Catoon

‘Cartoon Club’, un mondo a fumetti dal 3 al 26 luglio (gallery)

Il ‘Festival Internazionale del Cinema d’Animazione e del Fumetto’ nel villaggio davanti alla spiaggia del Grand Hotel

| Altro
N. Commenti 0

25/giugno/2015 - h. 17.35

Presentato ‘Cartoon Club 2015’, il Festival Internazionale del Cinema d’Animazione e del Fumetto in programma a Rimini dal 3 al 26 luglio. Arrivato alla 31a edizione è l’evento più colorato e animato dell’estate: in un vero e proprio villaggio, nel verde del piazzale affacciato sulla spiaggia davanti all’onirico Grand Hotel, si danno appuntamento ogni anno migliaia di collezionisti, fan vestiti alla perfezione come i loro beniamini, artisti, appassionati di tutte le età e da tutto il mondo.

Il programma della 31° edizione propone in concorso il meglio del cinema d’animazione internazionale. Il clou degli eventi cinematografici sarà dal 13 al 19 luglio con la proiezione di monografie, serie tv, cortometraggi e lungometraggi d’autore (250 cortometraggi animati, sperimentali e di ricerca da tutto il monso, 3 lungometraggi animati, anime giapponesi, film di diploma prodotti dalle scuole di cinema d’animazione europee e una selezione dai ‘Cartoon D’Or’. Selezione di animazioni da “Il giro del mondo in 80 corti” in collaborazione con ‘Amarcort Film Festival’. Saranno oltre 90 gli ospiti del mondo del cinema di animazione e del fumetto: autori, disegnatori, sceneggiatori, scrittori e produttori da tutta Europa. Tra questi Giuseppe Maurizio Laganà, il grande animatore, autore e regista, braccio destro di Bruno Bozzetto che a sua volta sarà presente a Rimini, Alexis Lavillat e Alice Delalande rispettivamente regista e co-produttrice della serie animata dedicata ai ‘Peanuts’ che sarà presentata in anteprima Nazionale, Zbigniew Kotecki, uno dei maggiori esponenti  dell’animazione polacca.

Cristina d’Avena, amatissima interprete delle più note sigle dei cartoni tv, sarà ospite d'onore del concerto del 18 luglio; Giancarlo Soldi, regista del biopic dedicato a Tiziano Sclavi ("padre" di Dylan Dog) "Nessuno siamo perfetti", presenterà il proprio lavoro in occasione della proiezione il 19 luglio, Alfredo Castelli, autore del mitico Martin Mystère festeggerà a Rimini i suoi 50 anni di carriera.

Cartoon Club ospita anche ‘Riminicomix’, la mostra-mercato del fumetto più grande e importante dell’estate italiana. Non mancheranno le pubblicazioni degli albi a fumetti in edizione speciale, attesissimi dai collezionisti. Torna anche ‘Fumetti on the beach’, con le performance di grafica dal vivo dei disegnatori e ‘Fumetti sul ring’, con quattro fumettisti che si sfidano a colpi di matita. Poi ‘Carta Canta’, lo show dei ‘Raggi Fotonici’ che ripropone tutti i più famosi brani del rock e pop ispirati al dal mondo del fumetto.

Ci sarà anche l’undicesima edizione della ‘Cosplay Convention’, che attira centinaia di giovani e appassionati da tutta Italia e non solo. Sono 5000 i fan di anime e manga che arriveranno dal 16 al 19 luglio, vestiti con costumi colorati e bizzarri come i loro beniamini. Accompagnati da sarti, truccatori, amici e parenti.

Saranno 5 le esposizioni tematiche dedicate: ‘Dante nei Fumetti’ per i 750 anni dalla nascita del sommo poeta; all’opera di Giuseppe Maurizio Laganà; ai 600 numeri di Zagor; all’illustratore e fumettista Nadir Quinto; a Don Camillo a fumetti; a "Favole di Venezia", omaggio a Hugo Pratt. Le mostre saranno allestite nel centro storico di Rimini: Musei Comunali, FAR di piazza Cavour, Centro Commerciale Le Befane.

A ‘Cartoon Club’ i fumetti e i cartoon si uniscono a musica, danza, performance, in una ibridazione di generi e linguaggi negli  spettacoli serali, alcuni realizzati dai più piccoli come “Scacchi e Specchi” (13 luglio), “A  passo di danza: tra il cinema d’animazione e Broadway” e “Cartoon on the Swing” con la MYO, Mondaino Young Orchestra che si presenterà con le immagini create da Massimo Modula, gli ‘España Circo Este’, band italo-argentina accompagnata sul palco da Stefano Casini disegnatore-autore del graphic novel “Hasta la victoria siempre su Cuba”, ‘Vignette sul Ring’ una sfida in tempo reale a colpi di matita tra caricaturisti e disegnatori satirici, “La Notte delle Sigle”, con Cristina D’Avena, Raggi Fotonici, Claudio Maioli e Maura Cenciarelli, un viaggio nelle sigle dei cartoon dagli anni ’70 a oggi. A chiudere gli eventi musicali “Carta Canta: le canzoni che cantano i fumetti”, dove il mondo della musica pop ha tratto spunto e ispirazione dal mondo del fumetto.

Il manifesto ufficiale è firmato da Lorenzo Mattotti,  tra i più noti ed importanti fumettisti e illustratori a livello mondiale. 

Una anteprima di ‘Cartoon Club’ sarà con le Winx per la ‘Notte Rosa’ in un incontro, il 3 e 4 luglio, con i piccoli fan a Castel Sismondo. Per l’occasione sarà presente il 3 Iginio Straffi, regista e produttore, creatore delle Winx, che ha portato l'animazione italiana a livello internazionale.