Riccione

Tutto esaurito anche sulla pista di ghiaccio (gallery)

Piazza piena e tanta gente a festeggiare lungo i viali del centro per il Capodanno con Platinette

| Altro
N. Commenti 0

01/gennaio/2017 - h. 15.12

Piazza piena e tanta gente a festeggiare lungo i viali del centro per il Capodanno a Riccione.  Fin dalle 11 del mattino le prime agguerrite fans dei Dear Jack avevano già preso posizione a ridosso delle transenne per accaparrarsi un posto in prima fila e vedere da vicino i loro beniamini. Alle 23 Piazzale Ceccarini era quasi del tutto pieno, per poi arrivare al sold out con l'ingresso sul palco di Platinette alle 23,45, che, insieme ai Dear Jack, ai riccionesi 78Bit - che hanno aperto la serata - e alla band dei Settesotto, ha scandito il count down fino allo spettacolo pirotecnico con i fuochi sparati dalla spiaggia.
La prima parte del concerto ha avuto per protagonisti i Dear Jack e i loro brani più famosi - cantati a squarciagola dalle ragazze -  per poi lasciare la scena a Platinette e ai Settesotto che hanno fatto ballare il pubblico fino alle due e mezza sulle note delle hit più note della musica italiana e internazionale degli anni '70 e '80.
Tutto esaurito anche sulla pista di ghiaccio 58SIC On Ice che ha visto sfrecciare pattinatori di ogni età fino alle tre del mattino.
Piazza piena e tanta gente a festeggiare lungo i viali del centro per il Capodanno a Riccione.  Fin dalle 11 del mattino le prime agguerrite fans dei Dear Jack avevano già preso posizione a ridosso delle transenne per accaparrarsi un posto in prima fila e vedere da vicino i loro beniamini. Alle 23 Piazzale Ceccarini era quasi del tutto pieno, per poi arrivare al sold out con l'ingresso sul palco di Platinette alle 23,45, che, insieme ai Dear Jack, ai riccionesi 78Bit - che hanno aperto la serata - e alla band dei Settesotto, ha scandito il count down fino allo spettacolo pirotecnico con i fuochi sparati dalla spiaggia.

La prima parte del concerto ha avuto per protagonisti i Dear Jack e i loro brani più famosi - cantati a squarciagola dalle ragazze -  per poi lasciare la scena a Platinette e ai Settesotto che hanno fatto ballare il pubblico fino alle due e mezza sulle note delle hit più note della musica italiana e internazionale degli anni '70 e '80.
Tutto esaurito anche sulla pista di ghiaccio 58SIC On Ice che ha visto sfrecciare pattinatori di ogni età fino alle tre del mattino.