Rally

Umberto Scandola vince il 45° San Marino Rally (gallery)

A Codecà per la quarta volta il San Marino Baja. Vagnini sul primo gradino del podio del 4° Rally Show

| Altro
N. Commenti 0

17/luglio/2017 - h. 10.04

Si è concluso con la vittoria di Umberto Scandola e Guido D’Amore il 45° San Marino Rally, sesta prova del Campionato Italiano Rally. L’equipaggio ufficiale di Skoda Italia Motorsport si è aggiudicato sia tappa 1 che tappa due della gara sammarinese e ha dominato fin dall’inizio. Ora Scandola si trova in terza posizione in campionato a un solo punto dal secondo in classifica, il cesenate Simone Campedelli, ritiratosi. Molto sfortunata la gara di Kalle Rovanpera che è rimasto in seconda posizione fino alla fine dell’ultima prova quando purtroppo si è dovuto ritirare a causa di un guasto. Sul secondo gradino del podio salgono così Paolo Andreucci e Anna Andreussi con la loro Peugeot 208 T16. Al terzo posto arrivano quindi Andrea Nucita con Marco Vozzo al suo fianco a bordo della Ford Fiesta.
Per quanto riguarda il tricolore terra il primo posto spetta a Giacomo Costenaro, Peugeot 208 in coppia con Justin Bardini subito seguito da Luca Hoelbling con Mauro Grassi che dopo una serie un po’ negativa riacquista lo spirito giusto per le rimanenti gare del campionato. Terza posizione per Andrea Dalmazzini, navigato da Giacomo Ciucci, che grazie a questo risultato diventa leader del campionato.
Daniele Ceccoli, costretto ieri sera al ritiro a un soffio dalla fine, oggi è ripartito e nonostante la penalità è riuscito a piazzarsi al settimo posto assoluto e quarto del campionato italiano rally terra.
Una bellissima gara questa quarantacinquesima edizione del San Marino Rally, decisamente impegnativa, che non ha certo lesinato sorprese.
 
5° SAN MARINO BAJA. Lorenzo Codecà navigato da Bruno Fedullo (Suzuki Gran Vitara),  Graziano Scandola con Simone Sandrini (PolarisRZR 1000 turbo), Elvis Borsoi con Stefano rossi alle note (Toyota Toyodell). E’ questo il podio del 5° San Marino Baja, terza delle sei prove del Campionato Italiano Cross Country. Per Lorenzo Codecà è la quarta vittoria su cinque edizioni del San Marino Baja. Rimane comunque in testa alla classifica generale conduttori con 54 punti di vantaggio su Codecà Elvis Borsoi. Andrea Lolli, modenese, primo del T2 e del Suzuki Challenge su Gran Vitara 1900 DDiS.
 
4° RALLY SHOW. Una bella sfida appassionante il Rally Show . Una sfida che ha acceso di passione la notte di San Marino con tre passaggi lungo la speciale su asfalto che conduce alla porta della città. La vittoria é andata a Jader Vagnini, con Marco Baldazzi alle note, ancora una volta grande protagonista nella gara salotto. Il sammarinese con la Fiesta WRC ha arpionato una splendida vittoria davanti al 5 volte vincitore del rally di San Marino Piero Longhi, in coppia con Gianmaria Santini, che su identica vettura ha accusato un ritardo di 4"1 dalla vetta. La terza piazza é andata a Maurizio ed Enrico Tortone. Quarta piazza per Franco Uzzeni su Subaru Impreza S14.
 
8° RALLY DEL TITANO. Tutto sammarinese il podio dell’ottava edizione del Rally del Titano che si è conclusa sabato notte dopo aver disputato le 10 ps previste. Sul primo gradino è salito l’equipaggio Corrado Costa e Domenico Mularoni su Opel Corsa che, in testa fin dal termine della PS 4, ha preceduto di 1’24.9 la BMW 318is di Matteo Pelliccioni navigato da Livio Ceci. A completare il podio Giovanni Muccioli assieme a Enrico De Marini.
Si è concluso con la vittoria di Umberto Scandola e Guido D’Amore il 45° San Marino Rally, sesta prova del Campionato Italiano Rally. L’equipaggio ufficiale di Skoda Italia Motorsport si è aggiudicato sia tappa 1 che tappa due della gara sammarinese e ha dominato fin dall’inizio. Ora Scandola si trova in terza posizione in campionato a un solo punto dal secondo in classifica, il cesenate Simone Campedelli, ritiratosi. Molto sfortunata la gara di Kalle Rovanpera che è rimasto in seconda posizione fino alla fine dell’ultima prova quando purtroppo si è dovuto ritirare a causa di un guasto. Sul secondo gradino del podio salgono così Paolo Andreucci e Anna Andreussi con la loro Peugeot 208 T16. Al terzo posto arrivano quindi Andrea Nucita con Marco Vozzo al suo fianco a bordo della Ford Fiesta.

Per quanto riguarda il tricolore terra il primo posto spetta a Giacomo Costenaro, Peugeot 208 in coppia con Justin Bardini subito seguito da Luca Hoelbling con Mauro Grassi che dopo una serie un po’ negativa riacquista lo spirito giusto per le rimanenti gare del campionato. Terza posizione per Andrea Dalmazzini, navigato da Giacomo Ciucci, che grazie a questo risultato diventa leader del campionato.

Daniele Ceccoli, costretto ieri sera al ritiro a un soffio dalla fine, oggi è ripartito e nonostante la penalità è riuscito a piazzarsi al settimo posto assoluto e quarto del campionato italiano rally terra. Una bellissima gara questa quarantacinquesima edizione del San Marino Rally, decisamente impegnativa, che non ha certo lesinato sorprese. 

5° SAN MARINO BAJA. 

Lorenzo Codecà navigato da Bruno Fedullo (Suzuki Gran Vitara), Graziano Scandola con Simone Sandrini (PolarisRZR 1000 turbo), Elvis Borsoi con Stefano Rossi alle note (Toyota Toyodell). E’ questo il podio del 5° San Marino Baja, terza delle sei prove del Campionato Italiano Cross Country. Per Lorenzo Codecà è la quarta vittoria su cinque edizioni del San Marino Baja. Rimane comunque in testa alla classifica generale conduttori con 54 punti di vantaggio su Codecà Elvis Borsoi. Andrea Lolli, modenese, primo del T2 e del Suzuki Challenge su Gran Vitara 1900 DDiS. 

4° RALLY SHOW. 

Una bella sfida appassionante il Rally Show . Una sfida che ha acceso di passione la notte di San Marino con tre passaggi lungo la speciale su asfalto che conduce alla porta della città. La vittoria é andata a Jader Vagnini, con Marco Baldazzi alle note, ancora una volta grande protagonista nella gara salotto. Il sammarinese con la Fiesta WRC ha arpionato una splendida vittoria davanti al 5 volte vincitore del rally di San Marino Piero Longhi, in coppia con Gianmaria Santini, che su identica vettura ha accusato un ritardo di 4"1 dalla vetta. La terza piazza é andata a Maurizio ed Enrico Tortone. Quarta piazza per Franco Uzzeni su Subaru Impreza S14. 

8° RALLY DEL TITANO. Tutto sammarinese il podio dell’ottava edizione del Rally del Titano che si è conclusa sabato notte dopo aver disputato le 10 ps previste. Sul primo gradino è salito l’equipaggio Corrado Costa e Domenico Mularoni su Opel Corsa che, in testa fin dal termine della PS 4, ha preceduto di 1’24.9 la BMW 318is di Matteo Pelliccioni navigato da Livio Ceci. A completare il podio Giovanni Muccioli assieme a Enrico De Marini.