Musica

Piazza stracolma per Deejay On Stage (gallery)

Pubblico in visibilio per Rovazzi, Nina Zilli, Michele Bravi, Rudy Zerbi, Andrea e Michele

| Altro
N. Commenti 0

06/agosto/2017 - h. 13.41

 

Dopo l’apertura di venerdì in cui è iniziato ufficialmente il contest di Deejay On Stage  e sono saliti sul palco i primi ospiti della terza edizione - Mario Venuti e Baby K – nel primo sabato di agosto Piazzale Roma ha fatto registrare il tutto esaurito e una folla immensa in festa con Fabio Rovazzi, Nina Zilli e Michele Bravi.
Già dal pomeriggio erano in tantissimi in piazza ad attendere i tre con la speranza di conquistare un selfie o un autografo approfittando del sound check, ma a inizio serata, alle 21.30, l’arena era completamente sold out.
Ad aprire lo show sono stati i partecipanti al contest, accompagnati da Rudy Zerbi, Andrea e Michele e dalla giuria, per poi lasciare il palco al primo special guest in programma, una strepitosa Nina Zilli che sulle note di 50mila ha fatto cantare tutta la piazza.
Da qui in poi la serata è stata un crescendo di energia e divertimento, migliaia di ragazzine euforiche hanno accolto urlanti l’ingresso di Michele Bravi, il giovane autore di Il diario degli errori e Solo per un po’, amatissimo dalle teen-ager che hanno cantato a squarciagola insieme a lui.
Ma lo spettacolo vero l’ha fatto il pubblico. L’apice della festa si è toccato quando Rudy Zerbi ha annunciato Fabio Rovazzi, per il terzo anno a Riccione e per la terza volta accolto da un enorme boato dalla folla: attaccando con Andiamo a comandare ha fatto saltare tutti insieme i migliaia di presenti di ogni età ma soprattutto i piccolissimi, che conoscono i suoi pezzi a memoria e sono letteralmente impazziti, chi sulle spalle dei genitori, chi sventolando disegni, dediche e dichiarazioni di amore eterno. Una vera gioia per gli occhi, una celebrazione pura di divertimento e allegria culminata sulle note di Volare.
Deejay On Stage torna martedì 8 agosto con Jenn Morel, la cantante, ballerina e attrice dominicana voce e il corpo del tormentone Pónteme, Vegas Jones, uno dei più giovani e promettenti della nuova scena rap, il dj Fabio B e il rapper Jake La Furia. Inizio ore 21.30. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero.
Dopo l’apertura di venerdì in cui è iniziato ufficialmente il contest di Deejay On Stage  e sono saliti sul palco i primi ospiti della terza edizione - Mario Venuti e Baby K – nel primo sabato di agosto Piazzale Roma ha fatto registrare il tutto esaurito e una folla immensa in festa con Fabio Rovazzi, Nina Zilli e Michele Bravi.

 

Già dal pomeriggio erano in tantissimi in piazza ad attendere i tre con la speranza di conquistare un selfie o un autografo approfittando del sound check, ma a inizio serata, alle 21.30, l’arena era completamente sold out.

Ad aprire lo show sono stati i partecipanti al contest, accompagnati da Rudy Zerbi, Andrea e Michele e dalla giuria, per poi lasciare il palco al primo special guest in programma, una strepitosa Nina Zilli che sulle note di 50mila ha fatto cantare tutta la piazza.

Da qui in poi la serata è stata un crescendo di energia e divertimento, migliaia di ragazzine euforiche hanno accolto urlanti l’ingresso di Michele Bravi, il giovane autore di Il diario degli errori e Solo per un po’, amatissimo dalle teen-ager che hanno cantato a squarciagola insieme a lui.

Ma lo spettacolo vero l’ha fatto il pubblico. L’apice della festa si è toccato quando Rudy Zerbi ha annunciato Fabio Rovazzi, per il terzo anno a Riccione e per la terza volta accolto da un enorme boato dalla folla: attaccando con Andiamo a comandare ha fatto saltare tutti insieme i migliaia di presenti di ogni età ma soprattutto i piccolissimi, che conoscono i suoi pezzi a memoria e sono letteralmente impazziti, chi sulle spalle dei genitori, chi sventolando disegni, dediche e dichiarazioni di amore eterno. Una vera gioia per gli occhi, una celebrazione pura di divertimento e allegria culminata sulle note di Volare.

Deejay On Stage torna martedì 8 agosto con Jenn Morel, la cantante, ballerina e attrice dominicana voce e il corpo del tormentone Pónteme, Vegas Jones, uno dei più giovani e promettenti della nuova scena rap, il dj Fabio B e il rapper Jake La Furia. Inizio ore 21.30. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero.