Gusto

Finale Mondiale di Gelato World Tour (gallery)

La ricerca del “Miglior Gusto di Gelato al Mondo” con i 36 finalisti che hanno superato le selezioni in quattro continenti

| Altro
N. Commenti 0

07/settembre/2017 - h. 12.29

 

Dopo aver conquistato i palati di centinaia di migliaia di persone con 82 eventi in 19 paesi diversi, il Gelato World Tour è pronto ad accogliere gli amanti del gelato artigianale a Rimini per la seconda edizione della Finale Mondiale. L’appuntamento è dall’8 al 10 settembre in Parco Federico Fellini. Il Villaggio del Gelato World Tour sorgerà a qualche passo dalle belle spiagge della Riviera romagnola, proprio accanto all’iconico Grand Hotel reso famoso da Federico Fellini nel suo capolavoro cinematografico “Amarcord”.
La cerimonia di inaugurazione si svolgerà l’8 settembre alle ore 12.00 all’interno del Villaggio di Gelato World Tour che si snoderà lungo la passeggiata di Parco Federico Fellini. Parteciperanno: Jamil Sadhegolvad, assessore alle Attività Economiche del Comune di Rimini; Achille Sassoli, direttore di Gelato World Tour; Patrizia Cecchi, Italian Show Director di IEG - Italian Exhibition Group; Gianfranco Tonti, presidente di IFI; Marco Rotelli, Area Manager Export di PreGel; i 36 finalisti provenienti da 4 continenti e 19 paesi diversi.
La competizione itinerante dal 2015 è alla ricerca del “Miglior Gusto di Gelato al Mondo” e porterà a Rimini i 36 finalisti che hanno superato le selezioni in quattro continenti. Per tre giorni Rimini diventerà ancora una volta la Capitale Mondiale del gelato e il pubblico potrà assaggiare i gusti in gara e votare il preferito. I risultati di questa giuria popolare andranno a sommarsi a quella composta da esperti e giornalisti internazionali: tutti pronti a riunirsi il 10 settembre con gusto e professionalità.
Gelato World Tour vanta il patrocinio del Ministero Italiano degli Affari Esteri e dello Sviluppo Economico, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Rimini, ed è la prima competizione itinerante internazionale alla ricerca dei migliori gusti del mondo. Ha già fatto tappa in undici città nel mondo: Roma, Valencia, Melbourne, Dubai, Austin, Berlino, Rimini, Singapore, Tokyo, Chicago e Shenzhen, è diretta dalla prestigiosa Carpigiani Gelato University, il centro di formazione internazionale per i gelatieri di successo,  e da Sigep – Italian Exhibition Group, da trentotto anni la più importante fiera nel settore del gelato e del dolciario tradizionale. A rendere possibile la Finale Mondiale i main partners: IFI, azienda leader internazionale nella produzione di vetrine per la gelateria; PreGel, azienda leader internazionale nella produzione di ingredienti per gelateria, pasticceria e caffetteria. Sponsor tecnici: il latte, lo yogurt e la panna ad alta digeribilità Zymil di Parmalat; Hiber; Medac; Metalmobil, Paperlynen Pal Caps; Cono Roma; Screams; Gelato Museum Carpigiani e Quartopiano suite restaurant di Rimini.
Media Partner: QN Quotidiano Nazionale il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, il Telegrafo, quotidiano.net e Radio Gamma.
La storia e i dati del Gelato World Tour
 La prima edizione del Gelato World Tour, inaugurata a Roma a marzo 2013 e terminata a Rimini a settembre 2014, si è conclusa con la vittoria del gusto “Mandorla Affogato” di Sam e John Crowl della gelateria “Cow and the Moon” di Sydney, Australia. L’attesa per il risultato di questa seconda edizione è ancor più trepidante e golosa: i gelatieri coinvolti arrivano davvero da ogni angolo del mondo e i gusti da assaggiare sono ben il 50% in più.
I numeri del Gelato World Tour (seconda edizione) dal 2015 ad oggi:
- 5 tappe internazionali in 3 continenti: Singapore, Tokyo, Chicago, Shenzhen e Berlino;
- Italian Challenge con 60 tappe tra il 2015 e il 2017 e una Finale Italiana;
- German Challenge con 3 tappe nel 2017 e una Finale Tedesca;
- 7 Challenges in Europa e una Finale Europea;
- 3 Challenges in Nord America
- 3 Challenges in Sud America;
- 1 Challenge in Libano;
- 1800 gelatieri in concorso.
Dopo aver conquistato i palati di centinaia di migliaia di persone con 82 eventi in 19 paesi diversi, il Gelato World Tour è pronto ad accogliere gli amanti del gelato artigianale a Rimini per la seconda edizione della Finale Mondiale. L’appuntamento è dall’8 al 10 settembre in Parco Federico Fellini. Il Villaggio del Gelato World Tour sorgerà a qualche passo dalle belle spiagge della Riviera romagnola, proprio accanto all’iconico Grand Hotel reso famoso da Federico Fellini nel suo capolavoro cinematografico “Amarcord”.

 

La cerimonia di inaugurazione si svolgerà l’8 settembre alle ore 12.00 all’interno del Villaggio di Gelato World Tour che si snoderà lungo la passeggiata di Parco Federico Fellini. Parteciperanno: Jamil Sadhegolvad, assessore alle Attività Economiche del Comune di Rimini; Achille Sassoli, direttore di Gelato World Tour; Patrizia Cecchi, Italian Show Director di IEG - Italian Exhibition Group; Gianfranco Tonti, presidente di IFI; Marco Rotelli, Area Manager Export di PreGel; i 36 finalisti provenienti da 4 continenti e 19 paesi diversi.

La competizione itinerante dal 2015 è alla ricerca del “Miglior Gusto di Gelato al Mondo” e porterà a Rimini i 36 finalisti che hanno superato le selezioni in quattro continenti. Per tre giorni Rimini diventerà ancora una volta la Capitale Mondiale del gelato e il pubblico potrà assaggiare i gusti in gara e votare il preferito. I risultati di questa giuria popolare andranno a sommarsi a quella composta da esperti e giornalisti internazionali: tutti pronti a riunirsi il 10 settembre con gusto e professionalità.

Gelato World Tour vanta il patrocinio del Ministero Italiano degli Affari Esteri e dello Sviluppo Economico, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Rimini, ed è la prima competizione itinerante internazionale alla ricerca dei migliori gusti del mondo. Ha già fatto tappa in undici città nel mondo: Roma, Valencia, Melbourne, Dubai, Austin, Berlino, Rimini, Singapore, Tokyo, Chicago e Shenzhen, è diretta dalla prestigiosa Carpigiani Gelato University, il centro di formazione internazionale per i gelatieri di successo, e da Sigep – Italian Exhibition Group, da trentotto anni la più importante fiera nel settore del gelato e del dolciario tradizionale. A rendere possibile la Finale Mondiale i main partners: IFI, azienda leader internazionale nella produzione di vetrine per la gelateria; PreGel, azienda leader internazionale nella produzione di ingredienti per gelateria, pasticceria e caffetteria. Sponsor tecnici: il latte, lo yogurt e la panna ad alta digeribilità Zymil di Parmalat; Hiber; Medac; Metalmobil, Paperlynen Pal Caps; Cono Roma; Screams; Gelato Museum Carpigiani e Quartopiano suite restaurant di Rimini. Media Partner: QN Quotidiano Nazionale il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, il Telegrafo, quotidiano.net e Radio Gamma.

La storia e i dati del Gelato World Tour 

La prima edizione del Gelato World Tour, inaugurata a Roma a marzo 2013 e terminata a Rimini a settembre 2014, si è conclusa con la vittoria del gusto “Mandorla Affogato” di Sam e John Crowl della gelateria “Cow and the Moon” di Sydney, Australia. L’attesa per il risultato di questa seconda edizione è ancor più trepidante e golosa: i gelatieri coinvolti arrivano davvero da ogni angolo del mondo e i gusti da assaggiare sono ben il 50% in più.

I numeri del Gelato World Tour (seconda edizione) dal 2015 ad oggi:

- 5 tappe internazionali in 3 continenti: Singapore, Tokyo, Chicago, Shenzhen e Berlino;

- Italian Challenge con 60 tappe tra il 2015 e il 2017 e una Finale Italiana;

- German Challenge con 3 tappe nel 2017 e una Finale Tedesca;

- 7 Challenges in Europa e una Finale Europea;

- 3 Challenges in Nord America

- 3 Challenges in Sud America;

- 1 Challenge in Libano;

- 1800 gelatieri in concorso.