italia/estero

Charlotte Gainsbourg in un film "hot" di Lars von Trier

L'attrice francese sarà una giovane donna che viene trovata abbandonata su una strada. Lei racconta tutto, ossia la sua vita passata alla ricerca del sesso e del piacere

Charlotte Gainsbourg in un film "hot" di Lars von Trier
| Altro
N. Commenti 0

29/aprile/2012 - h. 18.32

Lars von Trier ci ha abituato a dichiarazioni e pellicole shock, ma al porno ancora non si era spinto. In Antichrist effettivamente ci si era avvicinato portando al Festival di Cannes un thriller erotico. Adesso il regista ci riprova con una storia di sesso e violenza prodotta da Peter Aalbek Jensen, che avrà due versioni, una ‘soft’ che sbarcherà nelle sale, l’altra senza tagli per gli estimatori del genere.

Protagonista del film The Nymphomaniac
sarà Charlotte Gainsbourg, che, non contenta dell’esperienza traumatica vissuta sul set di Antichrist, lavorerà ancora, per la terza volta, con von Trier. L’attrice francese sarà una giovane donna che viene trovata abbandonata su una strada, picchiata e svenuta, da un anziano professore universitario. L’uomo la soccorre e la porta in casa sua dove lei gli racconta tutto, ossia la sua vita passata alla ricerca del sesso e del piacere. Un viaggio dunque nell’eros femminile in un racconto scandito in otto capitoli e senza tabù di sorta, ha anticipato lo stesso regista danese, che non ha escluso anche scene comiche e ‘filosofiche’. Del resto le vicende della protagonista riecheggiano quelle di Justine, personaggio letterario del Marchese de Sade che ha ispirato anche vari film, tra cui Marquis de Sade’s Justine del 1968 diretto da Jesús Franco.