imola

Trovata una bomba nel cantiere stradale di via Busa

L'ordigno bellico è stato rinvenuto dagli operai durante i lavori per posare le nuove condutture

Foto Sanna
| Altro
N. Commenti 0

12/giugno/2012 - h. 09.22

IMOLA - Un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale è stato rinvenuto ieri mattina dagli operai al lavoro in un cantiere stradale in via Busa, tra via Piratello e via Remondino.
Scava, scava, gli addetti hanno fatto la pericolosa scoperta mentre erano impegnati nella posa di nuove condutture della rete del gas per conto di Hera. Una giornata di martelli pneumatici e vanghe si è così trasformata in una custodia di svariati chili di esplosivo.

Del caso si stanno occupando gli agenti della polizia di Stato che per prima cosa hanno transennato l’area interessata, obbligando a distanza di sicurezza curiosi e passanti. Un cartello metteva così in guardia: “Pericolo esplosione ordigno bellico”.
Ora tutto passerà nelle mani del nucleo artificieri, che dopo la rimozione dell’ordigno, inesploso dopo essere stato lanciato da un bombardiere, provvederanno a farlo brillare in area sicura.