italia/estero

I vip italiani hanno scoperto Twitter e Facebook

Sui social network impazzano cantanti, attori e presentatori del Bel Paese. Vasco e Ligabue i più seguiti, subito dietro Belen e Checco Zalone

I vip italiani hanno scoperto Twitter e Facebook
| Altro
N. Commenti 0

05/dicembre/2011 - h. 10.59

TORINO - La 'calata dei VIP' sui social network, in particolare su Twitter, è un fenomeno che sta incuriosendo sempre più i media e il popolo della rete. Il neonato Osservatorio Social VIP del blog Pubblicodelirio.it ha pubblicato la prima top 10 dei vip più seguiti. Su Facebook continua a dominare Vasco Rossi con quasi 2 milioni 700mila fan, seguito da un altro rocker romagnolo, Ligabue, ormai vicino ai 2 milioni. Subito dietro Belen Rodriguez e il comico Checco Zalone fanno da eccezione ad una classifica dominata dalle star della musica. Dal quinto al decimo posto si susseguono infatti Laura Pausini, Eros Ramazzotti, che ha superato il tetto del milione di fan, Fabri Fibra, Alessandra Amoroso e Jovanotti.

Diversa la classifica su Twitter. Le uniche conferme rispetto a Facebook sono Laura Pausini, saldamente in testa, Jovanotti (secondo), Ligabue (quarto) e Fabri Fibra (nono). A scuotere la classifica è Fiorello che, a soli tre mesi dall'iscrizione, è già sul podio e insidia la seconda posizione di Jovanotti. Si confermano seguitissimi anche Trio Medusa (quinti), Sabina Guzzanti (sesta), Luca Bizzarri (ottavo) e Nicola Savino (decimo). La vera sorpresa è Benny Benassi, settimo, deejay e produttore internazionale.

Negli ultimi tre mesi sono tanti i vip che sono entrati su Twitter. Oltre a Fiorello, il vero sprint è stato quello di Gerry Scotti, online dal 17 novembre, che in due settimane ha raccolto più di 50mila follower conquistando la 18esima posizione. Dando un occhio alla Top 100, consultabile su pubblicodelirio.it, spiccano anche la veloce scalata dei neo-twitteri Michelle Hunziker, Beppe Fiorello, Fabio Volo, Daria Bignardi e la coppia di conduttori di Striscia la Notizia Ezio Greggio e Enzo Iacchetti. Anche su Facebook c'è chi si dà da fare, come Mara Maionchi che passa dalla posizione n. 108 di novembre alla 61esima e Ficarra e Picone, la cui pagina lanciata per promuovere il film 'Anche se è amore non si vede' vola subito al 22esimo posto.