Rimini

Al centro congressi Sgr l'assemblea annuale di Cia-Agricoltori Italiani Romagna

Ospite Alessandro Sterpa, docente all’università degli studi della Tuscia, che approfondirà il tema su "Unione Europea tra crisi e riforme"

Al centro congressi Sgr l'assemblea annuale di Cia-Agricoltori Italiani Romagna
| Altro
N. Commenti 0

15/aprile/2019 - h. 12.08

RIMINI - "L’Europa tra continuità e trasformazione" è il titolo dell'assemblea annuale degli associati di Cia-Agricoltori Italiani Romagna che si terrà, in un’edizione aperta anche al pubblico, domani, martedì 16 aprile, dalle 20.30 nella sala Energia del centro congressi Sgr di Rimini (via Chiabrera 34/D). Per l’occasione Cia Romagna ha invitato il professor Alessandro Sterpa, docente all’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo), che approfondirà il tema “Unione Europea tra crisi e riforme: tra sovranismo, federalismo e globalizzazione”.

Aprirà l’assemblea Danilo Misirocchi, presidente di Cia-Agricoltori Italiani Romagna, che farà il punto del percorso dei primi 16 mesi vissuti dall’organizzazione nella dimensione romagnola, dopo la fusione avvenuta tra le confederazioni delle provincie di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna. Il presidente ribadirà gli obiettivi del mandato in corso in un contesto sociale, politico, economico e ambientale in continuo movimento, caratterizzato da non poche criticità, che il settore primario deve affrontare da protagonista a 360 gradi: nei campi e nelle stalle, così come nei tavoli istituzionali. Dopo il dibattito le conclusioni spetteranno a Cristiano Fini, Presidente Cia-Agricoltori Italiani Emilia-Romagna.