Cesena

Ritrovata la 18enne scomparsa: vagava in stazione a Rimini

uyoung Ha, la diciottenne della Corea del Sud residente da anni a Cesena, era sparita da martedì la giovane è stata notata girovagare sabato sera dalla Polfer

Ritrovata la 18enne scomparsa: vagava in stazione a Rimini
| Altro
N. Commenti 0

27/aprile/2015 - h. 08.00

CESENA - Per i familiari della giovane scomparsa è finito l’incubo. Juyoung Ha, la ragazza della Corea del Sud residente da anni a Cesena, è stata ritrovata sabato sera alla stazione di Rimini. La sua scomparsa era stata denunciata dai familiari martedì scorso. La giovane si era già allontanata da casa in seguito ad un litigio con i parenti, ma era stata ritrovata dalla Polizia di Rimini e riportata in casa in uno stato psicofisico molto provato. Ma dopo poche ore e Juyoung si era nuovamente allontanata. L’ultima volta, però, nonostante le ricerche, non erano pervenute segnalazioni. La giovane sabato sera è stata notata girovagare per la stazione di Rimini dagli agenti della Polfer, che l’hanno poi controllata. Dalla banca dati è emerso che che era oggetto di ricerche. I poliziotti hanno così informato i carabinieri di Cesena, che hanno poi avvisato i familiari. I colleghi della Polfer hanno convinto la ragazza ad attendere l’arrivo dei parenti, arrivati poco dopo al comando di Polizia per riabbracciarla. Juyoung Ha è stata comunque accompagnata subito al vicino ospedale al fine di accertare le sue condizioni di salute.