Cesena

Picchia la moglie, allontanato da casa

Artigiano 54enne da due anni le aveva reso la vita impossibile, stanca si è rivolta ai carabinieri

Picchia la moglie, allontanato da casa
| Altro
N. Commenti 0

02/luglio/2015 - h. 19.33

CESENA - Ha reso la vita impossibile alla moglie per quasi due anni e adesso dovrà lasciare la casa. Lo impone una misura cautelare di allontamaneo dall'abitazione familiare, eseguito oggi dai carabinieri di San Carlo. L'uomo, un artigiano cesenate di 54 anni, da più di un anno e mezzo a questa parte, si è reso responsabile di maltrattamenti, lesioni e minacce nei confronti della coniuge. 

La donna, stanca di subire, aveva denuciato tutto ai militari dell'Arma a insaputa del marito. Così, i successivi accertamenti, hanno ritenuto fondata la segnalazione e hanno messo la parola fine a questa spiacevole situazione. Il Gip del Tribunale di Forlì infatti, ha ritenuto necessaria questa forma di misura cautelare che, pur non essendo particolarmente limitativa della libertà personale, fornisce un certo grado di sicurezza alla presunta vittima. Adesso il 54enne dovrà attendere lo svolgimento del processo davanti al giudice.