Cesena

In Val di Fassa si scontra il pullman con 26 cesenati

Incidente al rientro dalle vacanze sulle Dolomiti. Diversi feriti tra cui due bambini. In tanti sotto shock

In Val di Fassa si scontra il pullman con 26 cesenati

Foto da www.ildolomiti.it

| Altro
N. Commenti 0

14/febbraio/2017 - h. 10.53

Incidente nel Trentino per una comitiva di turisti cesenati. Domenica nel tardo
pomeriggio stavano infatti rientrando da una vacanza in Trentino a bordo di un pullman della ‘Casadei’ quando un’auto ad alta velocità si è schiantata contro il pesante mezzo, provocando un improvviso urto per tutti i turisti che stava trasportando. Per la comitiva di 26 turisti provenienti da Cesena la paura è stata davvero tanta. Oltre a qualche ferito finito in ospedale. Il gruppo di cesenati stava praticamente rientrando a casa in Romagna dopo aver visitato il Trentino.
L’incidente è avvenuto sulla statale delle Dolomiti, nei pressi di Fontanefredde, la strada che dalla Val di Fassa porta ad Ora. Il pullman turistico si è visto arrivare addosso un’auto che è andata a sbattere contro l’angolo anteriore del pullman dopo aver invaso la corsia opposta. Ferite lievi per il conducente dell’auto e ad essere portati al pronto soccorso, anche in questo caso con ferite lievi, sono stati alcuni passeggeri del mezzo
proveniente da Cesena, tra cui due bambini. Un uomo ha riportato una ferita al mento, curata con alcuni punti di sutura, una bimba dovrà portare il collare per alcuni giorni e un bimbo ha avuto un occhio tumefatto.
I danni peggiori sono stati causati al traffico della statale dove i vigili del fuoco di Ora hanno dovuto lavorare a lungo per ripulire i 200 litri di gasolio fuoriusciti dal pullman e bonificare la zona. Sul posto anche la Croce Bianca. Per i 26 turisti cesenati non è rimasto altro che attendere le dimissioni dal pronto soccorso dell’ospedale per i compagni di viaggio feriti e l’arrivo di un altro
mezzo. I vigili del fuoco hanno inoltre ospitato nella loro caserma i passeggeri sotto shock, in attesa di reperire un altro pullman e permettere il ritorno in Romagna avvenuto in tarda serata.
Incidente nel Trentino per una comitiva di turisti cesenati. Domenica nel tardo pomeriggio stavano infatti rientrando da una vacanza in Trentino a bordo di un pullman della ‘Casadei’ quando un’auto ad alta velocità si è schiantata contro il pesante mezzo, provocando un improvviso urto per tutti i turisti che stava trasportando. Per la comitiva di 26 turisti provenienti da Cesena la paura è stata davvero tanta. Oltre a qualche ferito finito in ospedale. Il gruppo di cesenati stava praticamente rientrando a casa in Romagna dopo aver visitato il Trentino.

L’incidente è avvenuto sulla statale delle Dolomiti, nei pressi di Fontanefredde, la strada che dalla Val di Fassa porta ad Ora. Il pullman turistico si è visto arrivare addosso un’auto che è andata a sbattere contro l’angolo anteriore del pullman dopo aver invaso la corsia opposta. Ferite lievi per il conducente dell’auto e ad essere portati al pronto soccorso, anche in questo caso con ferite lievi, sono stati alcuni passeggeri del mezzo proveniente da Cesena, tra cui due bambini. Un uomo ha riportato una ferita al mento, curata con alcuni punti di sutura, una bimba dovrà portare il collare per alcuni giorni e un bimbo ha avuto un occhio tumefatto.

I danni peggiori sono stati causati al traffico della statale dove i vigili del fuoco di Ora hanno dovuto lavorare a lungo per ripulire i 200 litri di gasolio fuoriusciti dal pullman e bonificare la zona. Sul posto anche la Croce Bianca. Per i 26 turisti cesenati non è rimasto altro che attendere le dimissioni dal pronto soccorso dell’ospedale per i compagni di viaggio feriti e l’arrivo di un altromezzo. I vigili del fuoco hanno inoltre ospitato nella loro caserma i passeggeri sotto shock, in attesa di reperire un altro pullman e permettere il ritorno in Romagna avvenuto in tarda serata.