Cesenatico

Il Bar dei Pini in fiamme

Il locale è andato quasi completamente distrutto da un incendio provocato da un cortocircuito. Non ci sono feriti

Il Bar dei Pini in fiamme
| Altro
N. Commenti 0

07/aprile/2017 - h. 02.06

Per lungo tempo è stato il punto di riferimento dei fan di Marco Pantani. Lì si incontravano, ne ricordavano le gesta poi la triste e drammatica fine del campione cesenate. Ma l'altra sera verso le 20, in poco tempo è diventato una palla di fuoco. Le cause sono ancora da chiarire ma sembra trattarsi di un incendio accidentale, provocato da un cotocircuito o comunque da qualche malfuzionamento di una macchina o impianto elettrico.
Il Bar dei Pini si trova in piazza Comandini in un'area verde ricca di vegetazione e quando i Vigli del fuoco sono giunti per spegnare le fiamme tutta la zona è stata cirsoscritta e bloccata alla circolazione per timore che l'incendio si propagasse intorno e nel timore che si potessero innescare scoppi per la presenza di bombole del gas nel locale.
Grande lavoro dunque non solo per i pompieri ma anche per gli agenti della Municipale e per i volontari del Radio Soccorso della Protezione Civile. L'incendio è stato domato in poco tempo ma la struttura del Bar dei Pini ne uscita fortemente danneggiata. Nessun danno alle persone, anche perché il locale era stato chiuso poco prima che l'incendio scoppiasse  dal titolare Marco Bardi.
Per lungo tempo è stato il punto di riferimento dei fan di Marco Pantani. Lì si incontravano, ne ricordavano le gesta poi la triste e drammatica fine del campione cesenate. Ma l'altra sera verso le 20, in poco tempo è diventato una palla di fuoco. Le cause sono ancora da chiarire ma sembra trattarsi di un incendio accidentale, provocato da un cotocircuito o comunque da qualche malfuzionamento di una macchina o impianto elettrico.

Il Bar dei Pini si trova in piazza Comandini in un'area verde di Cesenatico, ricca di vegetazione, e quando i Vigli del fuoco sono giunti per spegnare le fiamme tutta la zona è stata cirsoscritta e bloccata alla circolazione per timore che l'incendio si propagasse intorno e nel timore che si potessero innescare scoppi per la presenza di bombole del gas nel locale.

Grande lavoro dunque non solo per i pompieri ma anche per gli agenti della Municipale e per i volontari del Radio Soccorso della Protezione Civile. L'incendio è stato domato in poco tempo ma la struttura del Bar dei Pini ne uscita fortemente danneggiata. Nessun danno alle persone, anche perché il locale era stato chiuso poco prima che l'incendio scoppiasse  dal titolare Marco Bardi.