La terapia verbale sbarca a Cesena

Domenica in città arriva Gabriella Mereu, la dottoressa che cura i pazienti partendo dalle parole

La terapia verbale sbarca a Cesena
| Altro
N. Commenti 0

14/settembre/2009 - h. 16.12

CESENA - Un personaggio curioso, irriverente, ironico. Un medico che ha elaborato una sua teoria sulle malattie e la espone con un linguaggio colorato e tagliente. Ecco chi è Gabriella Mereu che,  domenica 13 settembre, al Salone Internazionale del Naturale di Bologna, ha incantato più di cento persone parlando della sua Terapia Verbale.

Ma che cos'è la terapia verbale? Avete mai provato ad ascoltarvi mentre vi lamentate di dolori fisici? Avete mai pensato che le vostre parole potrebbero spiegare le vostre malattie? Difficile da credere, eppure c’è chi ha studiato a fondo il linguaggio dei pazienti, arrivando ad afferrarne i significati più profondi.

La dottoressa Mereu, ormai famosa in tutta Italia per la sua ricerca, presenterà a Cesena la sua tecnica d’interpretazione del sintomo: la Terapia Verbale. Durante il seminario dimostrerà in modo divertente come il “malato” stesso, parlando dei propri disturbi, riveli sotto forma di metafora il conflitto che l’ha portato alla patologia.

La mimica, le espressioni figurate, i modi di dire e la grafia sono indicazioni preziose per svelare la vera natura dei vostri sintomi! Imparando a decodificare le metafore, potrete risalire all’origine dei vostri blocchi mentali e finalmente arrivare alla guarigione.

Perchè partecipare? Ci sarà la possibilità di ascoltare in diretta e vedere dal vivo esempi pratici di Terapia Verbale. Si potrà interagire con la dottoressa Mereu, chiedendole consigli e raccontandole i propri disturbi. Il seminario fornirà preziosi strumenti di consapevolezza per essere più vigili e attenti agli indizi che il corpo offre.

Problemi psicologici, relazioni sbagliate e stress si ripercuotono infatti sul vostro organismo, facendoci stare male. Il seminario è dedicato a tutte le persone sensibili che stanno cercando la strada che conduce alla salute e al piacere.