Cronaca

Ebola, rimpatriato e ricoverato a Madrid il secondo prete contagiato

Si tratta di Manuel Garcia Viejo, direttore medico dell'ospedale San Juan de Dios di Lunsar in Sierra Leone

Ebola, rimpatriato e ricoverato a Madrid il secondo prete contagiato
| Altro
N. Commenti 0

22/settembre/2014 - h. 12.38

È stato rimpatriato e ricoverato in un ospedale di Madrid il secondo missionario spagnolo ad avere contratto il virus Ebola in Africa occidentale. Lo rende noto il ministero della Salute spagnolo, affermando che l'aereo militare che trasportava Manuel Garcia Viejo, direttore medico dell'ospedale San Juan de Dios di Lunsar in Sierra Leone, è atterrato in Spagna poco dopo le 3 di stanotte. 
L'uomo è stato poi portato all'ospedale "Carlos III" di Madrid. Il ministero della Salute precisa che è stato lo stesso prete 69enne a chiedere di essere rimpatriato. L'altro prete spagnolo ad avere contratto l'Ebola, il 75enne Miguel Pajares, era stato rimpatriato dalla Liberia e trattato con il farmaco sperimentale ZMapp, ma è comunque morto il 12 agosto scorso.