Bologna

Bimbo rimane incastrato con la testa sotto un termosifone: salvato dai carabinieri

Disavventura per un piccolo alunno di un asilo ad Argelato. Portato in ospedale per accertamenti, sta bene

Bimbo rimane incastrato con la testa sotto un termosifone: salvato dai carabinieri
| Altro
N. Commenti 0

19/dicembre/2018 - h. 16.16

BOLOGNA - Alle ore 11:15 odierne, i Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano sono intervenuti presso una Scuola dell’Infanzia di Argelato per prestare soccorso a un bambino di due anni che, durante le attività didattiche, è rimasto accidentalmente incastrato con la testa sotto la griglia protettiva di un termosifone. Nonostante gli immediati soccorsi delle insegnanti che hanno dato l’allarme, il bambino è stato tirato fuori dai militari accorsi sul posto. Un Vice Brigadiere e un Carabiniere hanno sollevato a forza la griglia metallica e sono riusciti ad estrarre il piccolo. Successivamente sono arrivati anche i Vigili del Fuoco di San Pietro in Casale e i sanitari del 118. Quest’ultimi hanno visitato il bambino, trovandolo in buone condizioni di salute. Il piccolo è stato affidato alla madre e accompagnato presso l’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale di Bentivoglio per ulteriori accertamenti sanitari.