Ravenna

“Artisti all'opera" per la Capitale della cultura

L'associazione di volontari per la candidatura festeggia un anno dalla fondazione con un evento all'Almagià

“Artisti all'opera" per la Capitale della cultura
| Altro
N. Commenti 0

10/aprile/2013 - h. 11.57

RAVENNA - Nel programma delle iniziative che coinvolgono le realtà culturali ravennati per il sostegno della candidatura a capitale della cultura per il 2019, l’associazione V!RA2019 presenta l’appuntamento rivolto all’intera cittadinanza: “Nuove Rotte della Cultura: Artisti all'opera”.

Saranno presenti artisti di diverse  discipline
: Dissensocognitivo, Tark (street art); Luca Mandorlini, Marco Montanari (disegno); Elena Vignoli (pittura); Valeria Ricci (pittura/tecniche miste); Luca Barberini (mosaico); Antonio Barbadoro (scultura); Juliano Dhembi (visual art). Per la musica saranno presenti: Cut; Jan Maio (dj set); Mimes of Wine; Womb.

Il titolo dell’ evento, in programma il 12 aprile alle Artificerie Almagià a partire dalle 20.30, intende spiegare la sperimentazione in campo artistico-culturale all’insegna del coinvolgimento del pubblico durante il momento della creazione artistica. La serata è anche l'occasione per festeggiare un anno dalla fondazione di V!RA2019. Spiega Caterina Cardinali, socia fondatrice dell'associazione di volontari: “Attraverso questo evento vogliamo ribadire il nostro intento, ovvero quello di dare spazio ad artisti locali ed emergenti attraverso un canale differente, che dia loro la possibilità di esprimersi e di mostrarsi ad un pubblico più vario ed ampio”.