Teatro

Fedra ama. Tragicamente

Alla “Regina” di Cattolica uno dei lavori più alti di questa stagione

Fedra ama. Tragicamente
| Altro
N. Commenti 0

29/novembre/2015 - h. 13.39

Sul palco del Teatro della Regina di Cattolica la tragedia dell’amore: domani, ore 21,15 in scena la ‘Fedra’ di Andrea De Rosa. A due anni dallo “Studio sul Simposio” di Platone, Andrea De Rosa prosegue la sua fertile collaborazione con Emilia Romagna Teatro, dirigendo un bel cast di attori, tra i quali ritroviamo Laura Marinoni e Luca Lazzareschi, già protagonisti di alcune delle più recenti e significative produzioni del teatro nazionale emiliano, accanto a due giovani talentuosi come Fabrizio Falco e Tamara Balducci e un’attrice dalla solida esperienza come Anna Coppola.

L’amore è il cuore del testo di Seneca. Tuttavia qui la tragedia declina la forma e la figura della passione come esperienza estrema, formula del pathos e figura mortale, presagio della morte e disagio della vita. L’amore di Fedra per il figliastro Ippolito segna il suo destino e quello di tutti coloro che la circondano. Fedra ama, tragicamente. Info: www.cattolica.net/teatrodellaregina.