Teatro

NicoNote è Cassandra a Parigi

L’immagine di Guido Menicari è un manifesto contro la perfezione a tutti i costi e ai ritocchi

NicoNote è Cassandra a Parigi
| Altro
N. Commenti 0

07/dicembre/2015 - h. 00.02

Coraggiosa, senza dubbio. Giunonica. Nicoletta Magalotti, in arte NicoNote, chi non la conosce, performer e musicista che ha fatto la storia indipendente di questo lato eccentrico di mondo, è a Parigi. Arruolata da Romeo Castellucci, fondatore della ‘Societas Raffaello Sanzio’. Fino al 20 dicembre, all’Odéon, nell’ambito del “Festival d’Automne”, è in scena l’“Orestea” secondo Castellucci.

La riminese NicoNote è Cassandra; è la tizia, denudata, nella foto. «Questa incredibile fotografia di Guido Menicari salva un momento davvero abissale dal ruolo di Cassandra che sto realizzando in questi giorni a Parigi. Un’esperienza speciale».

Una specie di manifesto, chiosiamo noi, contro la perfezione a tutti i costi. L’elogio del corpo e della furia della carne, al di là dei “ritocchini”.