Stagioni teatrali

Haber e Lante Della Rovere inaugurano con 'Il padre'

Da sabato si apre la campagna abbonamenti del teatro Goldoni di Bagnacavallo

Haber e Lante Della Rovere inaugurano con 'Il padre'

Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi

| Altro
N. Commenti 0

13/ottobre/2017 - h. 12.06

Pronta a partire la campagna per i nuovi abbonamenti alla Stagione 2017/18 del Teatro Goldoni di Bagnacavallo. Da sabato 14 a giovedì 19 ottobre (domenica 15 ottobre esclusa), dalle ore 10 alle ore 13 il botteghino del Teatro sarà a disposizione di chi vorrà sottoscrivere un nuovo abbonamento ai cartelloni di Prosa e Favole. 
Il prezzo dell’abbonamento agli 8 spettacoli della Prosa varia, a seconda dell’età e del settore, dai 70 ai 140 euro, mentre per le 3 Favole il costo è di 13 euro sia per i bambini che per gli adulti. Gli abbonamenti si potranno prenotare anche telefonicamente (0545 64330) a partire da lunedì 16 ottobre e dovranno essere ritirati entro le ore 13 di giovedì 19 ottobre.
L’inaugurazione della nuova Stagione del Goldoni sarà affidata ad Alessandro Haber, Lucrezia Lante Della Rovere e David Sebasti, interpreti principali del delicato e poetico testo di Florian Zeller Il padre (31 ottobre). Seguiranno Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi, ospiti a Bagnacavallo per la “Prima” del nuovo allestimento di Nudi e crudi di Alan Bennett (8 novembre). “Prima nazionale” anche per Regalo di Natale, spettacolo tratto da uno dei più bei film di Pupi Avati, interpretato sul palcoscenico da Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase (30 novembre). Simone Cristicchi presenterà poi Il secondo figlio di Dio, spettacolo incentrato sull’incredibile ma poco conosciuta storia di David Lazzaretti (14 dicembre), prima di lasciare il palco ad Alessandro Benvenuti in una rilettura de L’avaro di Molière (12 gennaio). Paolo Cevoli porterà a Bagnacavallo la sua irresistibile comicità con un nuovo spettacolo in cui racconterà, a suo modo, la Bibbia (2 febbraio)! Una proposta particolarissima sarà poi Animali da bar, spettacolo vincitore del Premio Hystrio Twister 2016, proposto da Carrozzeria Orfeo (6 marzo). Ivano Marescotti presenterà poi La lingua neolatrina, un monologo esilarante scritto per lui da Maurizio Garuti (16 marzo) e, quale appuntamento “fuori abbonamento”, il Teatro Goldoni ospiterà nuovamente il “mentalista” Francesco Tesei con la sua nuova creazione The Game, dopo lo straordinario successo ottenuto qualche anno fa con lo spettacolo Mind Juggler (24 marzo).
Le “Favole” presenteranno al giovane pubblico e alle loro famiglie Il tesoro dei pirati del Teatro Pirata (5 novembre), Piccolo passo, storia di un’ocarina pigra (19 novembre) e la pièce È Natale bambini di Pandemonium Teatro (3 dicembre). Gli spettacoli della rassegna Favole avranno inizio alle ore 17.
Info: 0545/64330 e www.accademiaperduta.it
Pronta a partire la campagna per i nuovi abbonamenti alla Stagione 2017/18 del Teatro Goldoni di Bagnacavallo. Da sabato 14 a giovedì 19 ottobre (domenica 15 ottobre esclusa), dalle ore 10 alle ore 13 il botteghino del Teatro sarà a disposizione di chi vorrà sottoscrivere un nuovo abbonamento ai cartelloni di Prosa e Favole. 

Il prezzo dell’abbonamento agli 8 spettacoli della Prosa varia, a seconda dell’età e del settore, dai 70 ai 140 euro, mentre per le 3 Favole il costo è di 13 euro sia per i bambini che per gli adulti. Gli abbonamenti si potranno prenotare anche telefonicamente (0545 64330) a partire da lunedì 16 ottobre e dovranno essere ritirati entro le ore 13 di giovedì 19 ottobre.

L’inaugurazione della nuova Stagione del Goldoni sarà affidata ad Alessandro Haber, Lucrezia Lante Della Rovere e David Sebasti, interpreti principali del delicato e poetico testo di Florian Zeller Il padre (31 ottobre). Seguiranno Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi, ospiti a Bagnacavallo per la “Prima” del nuovo allestimento di Nudi e crudi di Alan Bennett (8 novembre). “Prima nazionale” anche per Regalo di Natale, spettacolo tratto da uno dei più bei film di Pupi Avati, interpretato sul palcoscenico da Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase (30 novembre). Simone Cristicchi presenterà poi Il secondo figlio di Dio, spettacolo incentrato sull’incredibile ma poco conosciuta storia di David Lazzaretti (14 dicembre), prima di lasciare il palco ad Alessandro Benvenuti in una rilettura de L’avaro di Molière (12 gennaio). 

Paolo Cevoli porterà a Bagnacavallo la sua irresistibile comicità con un nuovo spettacolo in cui racconterà, a suo modo, la Bibbia (2 febbraio)! Una proposta particolarissima sarà poi Animali da bar, spettacolo vincitore del Premio Hystrio Twister 2016, proposto da Carrozzeria Orfeo (6 marzo). Ivano Marescotti presenterà poi La lingua neolatrina, un monologo esilarante scritto per lui da Maurizio Garuti (16 marzo) e, quale appuntamento “fuori abbonamento”, il Teatro Goldoni ospiterà nuovamente il “mentalista” Francesco Tesei con la sua nuova creazione The Game, dopo lo straordinario successo ottenuto qualche anno fa con lo spettacolo Mind Juggler (24 marzo).

Le “Favole” presenteranno al giovane pubblico e alle loro famiglie Il tesoro dei pirati del Teatro Pirata (5 novembre), Piccolo passo, storia di un’ocarina pigra (19 novembre) e la pièce È Natale bambini di Pandemonium Teatro (3 dicembre). Gli spettacoli della rassegna Favole avranno inizio alle ore 17.

Info: 0545/64330 e www.accademiaperduta.it