Lugo

Torna la rassegna del cinema horror, fantasy e bizzarro

Quarta edizione di The Optical Theatre Film Festival 2018: 15 i film in concorso

Torna la rassegna del cinema horror, fantasy e bizzarro

La locandina dell'evento

| Altro
N. Commenti 0

03/ottobre/2018 - h. 17.55

LUGO - Nel fine settimana del 6-7 ottobre la Sala del Carmine di via Garibaldi 16 a Lugo, ospita la quarta edizione del The Optical Theatre Film Festival 2018, la rassegna di cinema horror, fantasy e bizzarro internazionale organizzata dall’associazione Culturale Dark Circle, in collaborazione con il DarkVeins Horror Film Festival e appunto la Pro Loco di Lugo. Quindici i film in concorso, scelti dopo una serie di selezioni, suddivisi in categorie: Best Feature, Best Short, Best Trash Short e Best Bizarre. Predominio dei film made in Usa (6) e Spagna (4) mentre un film a testa portano Australia, Canada, Cina, Francia e Svezia.

Particolarmente qualificata la giuria internazionale composta da Lynn Lowry, celebre attrice statunitense nonché icona horror (“La città verrà distrutta all’alba”, “Shivers - Il demone sotto la pelle”); Antonio Tentori: storico sceneggiatore italiano per Dario Argento, Lucio Fulci, Bruno Mattei, Sergio Stivaletti e Aristide Massaccesi; Stephen Biro: fondatore della Unearthed Films e ideatore della saga “American Guinea Pig”; Poison Rouge: regista di “American Guinea Pig: Sacrifice”.

Sono previsti premi per il miglior regista, la miglior sceneggiatura, il miglior attore e attrice, i migliori effetti speciali, la miglior colonna sonora, la miglior sceneggiatura e la miglior fotografia. Nei prossimi giorni verrà resa noto il programma delle proiezioni.

“Già l’anno scorso, in occasione della Notte di Halloween la piligrena – ricorda Mauro Marchiani, presidente della Pro Loco – avevamo lavorato all’idea di proporre una rassegna di film horror, legandola al tema della festa, ma non se ne fece nulla perché, a fine ottobre, tutti i festival erano già conclusi. Siamo tornati alla carica quest’anno e siamo riusciti a stringere questa importante collaborazione con la Dark Circle. Il 6 e 7 ottobre, dunque, tutti gli appassionati del genere potranno gustarsi una rassegna di prim’ordine, che permetterà di vedere i migliori film di genere degli ultimi due anni, senza sborsare un euro visto che l’ingresso è gratuito. La nostra collaborazione si concretizzerà in tutti gli aspetti tecnici e logistici della sala: la fornitura tecnologica, l’allestimento della sala, la proiezione dei film, la gestione dei computer, affidata ai nostri generosi e infaticabili volontari. E’ un ambito di lavoro per noi nuovo ma siamo contenti di vedere concretizzata una nostra idea e felici di poter regalare a Lugo un evento assolutamente nuovo e di grande impatto, anche se non per tutti”.