Rimini

Domani sera i Meganoidi al Bradipop Club

Il gruppo genovese nel 2018 festeggia i vent'anni di attività. Dopo il concerto si balla nelle quattro sale del locale

Domani sera i Meganoidi al Bradipop Club
| Altro
N. Commenti 0

07/dicembre/2018 - h. 14.14

RIMINI - Domani sera, sabato 8 dicembre, sarà la storica band genovese Meganoidi i protagonisti sul palco del Bradipop Club di Rimini.  Come ogni Sabato a seguire il  live, si ballerà  con la selezione musicale degli storici resident Djs del Bradipop Club nelle 4 sale: Sala Rock / Pop / RnB, Sala Alternative Rock, Sala Afro / Reggae e la Sala Anni 80 / 90 / Italiana.

Le origini del gruppo La storia dei Meganoidi comincia a Genova, dove la band si forma tra la fine del 1997 ed inizio del 1998. Si esibirono inizialmente in alcuni centri sociali genovesi (“Terra Di Nessuno” e “Zapata”) dove fecero sentire il primo Ep d'ersordio Supereroi VS Municipale, che rivela, seppur ad uno stadio ancora embrionale, quelli che saranno i tratti distintivi di ogni futuro progetto dei Meganoidi: autoproduzione ed autodeterminazione artistica. Il consenso ottenuto da questo demo (che andrà esaurito) permette al gruppo genovese di intensificare l’attività live e di essere chiamato a calcare il palco al fianco di importanti bands nazionali ed internazionali. Nella primavera del 2000 i Meganoidi autoproducono e registrano il loro primo album, Into The Darkness, Into The Moda, che, pubblicato nell’autunno successivo, ottiene positivi riscontri dalla stampa specializzata.

Gli ultimi lavori Fino al 2017 la band porta in giro il tour che ripercorre la storia discografica dei Meganoidi, ma nell'autunno, prende vita “Delirio Experience”.Un disco che mette nuovamente in discussione il percorso Meganoidi, posizionando al centro della composizione l'esigenza di avere canzoni e arrangiamenti che riescano ad arrivare in modo più diretto e dirompente. Luca Guercio e Davide Di Muzio (cantante) scrivono un disco che segna un nuovo inizio per la band. Il disco viene registrato e mixato dal nuovo collaboratore stabile, Nicola Sannino, presso il Tabasco Studio di Sori. Luca Guercio e Nicola Sannino curano l'intera produzione di “Delirio Experience” ed il 2018, rappresenta un traguardo importante per la band: 20 anni di attività.