Padova

E’ morto Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia di Mestre

Importante personaggio dell’economia italiana. Aveva fondato un Osservatorio economico, riferimento per la stampa e associazioni

E’ morto Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia di Mestre
| Altro
N. Commenti 0

05/luglio/2015 - h. 16.30

Il leader degli artigiani di Mestre, Giuseppe Bortolussi, noto a livello nazionale anche perchè aveva creato un Osservatorio economico nazionale al quale facevano riferimento tante altre associazioni italiane per i qualificati parametri nel settore che sapeva realizzare. E’ morto nella serata di sabato 4 luglio all’ospedale di Padova. Era malato da tempo, le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni. Bortolussi, 67 anni, aveva ricoperto anche il ruolo di assessore al Commercio, Turismo e Sport del Comune di Venezia. Nonostante la malattia, Bortolussi continuava a occuparsi dell’Associazione artigiani di Mestre. E’ stato consigliere regionale. Lascia la moglie e tre figlie. Il leader della Ggia è stato anche autore di una ricca produzione letteraria e di centinaia di saggi e interventi sul ‘Gazzettino’. Fra i suoi libri di maggior successo: “Tassati e mazziati” (Sperling & Kupfer, 2011), “Evasori d’Italia” (Sperling & Kupfer, 2012), “Meno Imu” (con Andrea Vavolo, Eir, 2012), “L’economia dei suicidi” (Marcianum Press, 2012), che ha suscitato molte polemiche.