Scuola

Ogni studente costerà in media 1.100 euro

Tra zainetti, quaderni e libri le famiglie spenderanno l’1,7% in più. I consigli del Codacons

Ogni studente costerà in media 1.100 euro
| Altro
N. Commenti 0

17/agosto/2015 - h. 12.50

Finiscono le vacanze e si torna a scuola. Ma in attesa che la campanella suoni, il portafogli delle famiglie si alleggerisce: libri, zaini, quaderni e diari costeranno alle famiglie italiane l’1,7% in più, con una media di 1100 euro a studente. In base alle prime stime del Codacons, infatti, solo per il “corredo scolastico” (penne, diari, quaderni, zaini, astucci, ecc.) la spesa annua per una famiglia media sarà di 498,5 euro a studente, a cui bisogna aggiungere il costo dei libri di testo che sale con il crescere dell’età dei figli.

“Tra corredo e libri di testo la spesa complessiva può raggiungere e superare i 1.100 euro a studente, una vera e propria stangata per le tasche degli italiani”, denuncia il Codacons. Tuttavia anche sulla spesa scolastica è possibile risparmiare sensibilmente e abbattere i costi del 40% seguendo i consigli dell’associazione.

Innanzitutto l’ideale sarebbe educare i figli a non inseguire le mode e a non lasciarsi tentare dalla pubblicità martellante in tv, evitando di acquistare zaini e diari griffatissimi, legati alle immagini dei cartoni animati o di giocattoli famosi. Se questo non fosse possibile - sappiamo quanto sia difficile non accontentare i figli - preferire il supermercato alla cartolibreria e stilare una dettagliata lista della spesa, scegliendo il più possibile i prodotti in offerta, anche girando più catene se necessario. Comprate inoltre solo il necessario per il primo mese di scuola e rinviate gli acquisti a quando la domanda sarà minore e i prezzi caleranno”.