Fiere

Da oggi a Rimini “TTG Incontri”

Attesi 60.000 operatori della filiera turistica per i tre saloni in programma: 52° TTG Incontri, 64° Sia Guest e 33° Sun

Da oggi a Rimini “TTG Incontri”
| Altro
N. Commenti 0

08/ottobre/2015 - h. 11.29

Il Sottosegretario di Stato dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Francesca Barracciu, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi e il Presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni alle 11.00 in hall sud tagliano il nastro d’inaugurazione del 52° TTG Incontri (grande marketplace europeo B2B dell’economia turistica), del 64° Sia Guest (Salone Internazionale dell’Accoglienza) e del 33° Sun (Salone dell’Outdoor). Sono attesi oltre 60.000 operatori da tutto il mondo, con il quartiere completamente occupato che atttende oltre 1000 buyers da 85 Paesi. Quest’anno è lo Sri Lanka il Cultural Focus Country di TTG Incontri 2015.

“Proponiamo un sistema di saloni – dice Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera SpA – capace di esaudire la domanda di ogni operatore della filiera turistica. E’ una proposta leader, sia per la qualità dell’expo che per il profilo dei contenuti proposti, i più innovativi a disposizione. Le tre fiere hanno ovviamente una connessione fortissima con l’economia del territorio, al quale Rimini Fiera offre una preziosa opportunità di conoscenza”.

Di assoluto rilievo l’offerta di contenuti, già a partire da domani, con Federalberghi che diffonderà il consuntivo sul movimento turistico in Italia nei primi nove mesi dell’anno, il Rapporto Euromonitor sui flussi turistici mondiali, l’appuntamento alle 14.30 con l’’analisi del sistema Italia e la sfida per conquistare il nuovo turista digitale planetario.

Proprio la rivoluzione digitale del turismo attraverserà orizzontalmente TTG Incontri, dove c’è attesa per conoscere i dati della Ricerca dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo del Politecnico di Milano. Si stima che il turismo digitale stia per raggiungere il 20% del mercato complessivo. L’Osservatorio disegnerà anche gli scenari sul ‘futuro digitale’ del turismo e fisserà le sfide del prossimo decennio.

In fiera, oltre a TTG Incontri, anche due saloni storici del portafoglio di Rimini Fiera:

Sia Guest che si rivolge ai professionisti del mondo alberghiero, italiani e internazionali. La fiera è luogo di incontro tra le aziende produttrici e buyer di tutto il mondo. A Sia Guest sono protagoniste le nuove tendenze nel settore, le nuove tecnologie e le innovazioni che cambiano gli alberghi e il concetto di ospitalità, con un occhio particolare al tema della sostenibilità ambientale. Protagonista anche l’alta formazione, con la presenza dei docenti delle famose scuole internazionali Glion e Les Roches; 

Sun che guarda all’arredo da esterno con le imprese leader del mercato. In fiera debutterà Smart Beach, un’area interattiva per concentrare progetti e contenuti utili agli operatori della filiera turistica e ai professionisti interessati all’innovazione. Inoltre le sezioni Sun Mare, Camping & Village Show e GioSun, un´area dedicata al gioco per esterno, per parchi, spiagge, ambienti pubblici o privati. Attesa per i convegni che le categorie degli imprenditori balneari hanno programmato per dibattere il tema di attualità riguardante le concessioni demaniali.