Costo della vita

A Rimini la spesa costa di più

In Romagna anche a Ravenna il carrello è più costoso di tutta Italia, al terzo posto in classifica

A Rimini la spesa costa di più
| Altro
N. Commenti 0

16/agosto/2016 - h. 01.37

La più costosa è Rimini, seguita a ruota da Ferrara e Ravenna, con Reggio Emilia e Bologna nelle prime dieci posizioni. All’opposto c’è Benevento, tallonata da Catanzaro e Napoli. Sono i risultati della classifica delle città in base al costo medio del carrello della spesa: lo scontrino, per un paniere di 20 prodotti alimentari di prima necessità (come pane, carne, acqua e caffè), a Benevento è del 30% più basso rispetto a Rimini. 
La media nazionale è 3,779 euro, a Rimini invece è a 4.475.
Dall’indagine realizzata da Il Sole 24 Ore del Lunedì sui dati estratti dall’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico emerge, per l’ennesima volta, la frattura tra Nord e Sud del Paese, con il versante tirrenico in genere più conveniente rispetto a quello adriatico.
La più costosa è Rimini, seguita a ruota da Ferrara e Ravenna, con Reggio Emilia e Bologna nelle prime dieci posizioni. All’opposto c’è Benevento, tallonata da Catanzaro e Napoli. Sono i risultati della classifica delle città in base al costo medio del carrello della spesa: lo scontrino, per un paniere di 20 prodotti alimentari di prima necessità (come pane, carne, acqua e caffè), a Benevento è del 30% più basso rispetto a Rimini. La media nazionale è 3,779 euro, a Rimini invece è a 4.475.

Dall’indagine realizzata da Il Sole 24 Ore del Lunedì sui dati estratti dall’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico emerge, per l’ennesima volta, la frattura tra Nord e Sud del Paese, con il versante tirrenico in genere più conveniente rispetto a quello adriatico.