Scuola

Contributi per libri testo, domande entro il 30

La richiesta va effettuata esclusivamente on line, registrandosi nel sito specifico. Ci sono 3,6 milioni di euro

Contributi per libri testo, domande entro il 30
| Altro
N. Commenti 0

25/settembre/2016 - h. 02.37

Venerdì 30 settembre è l’ultimo giorno per presentare domanda di contributo per l’acquisto dei libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di I e II
grado della regione per l’anno scolastico 2016/2017. La richiesta può essere effettuata esclusivamente on line, registrandosi e utilizzando l’applicativo sul sito https://scuola.er-go.it/ , una nuova modalità infatti consentirà di accelerare il pagamento del contributoche verrà effettuato dai Comuni alle famiglie. 
A disposizione ci sono 3,6 milioni di euro. I destinatari dei contributi sono gli studenti con un reddito famigliare Isee fino a 10.632,94 euro frequentanti le scuole secondarie di I e II grado della regione, sia che siano scuole statali, private paritarie, paritarie degli enti locali e scuole non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio con valore legale. Gli studenti devono essere residenti in Emilia-Romagna o frequentare qui la scuola anche se residenti in altre Regioni che erogano il beneficio secondo il criterio “della scuola frequentata”: in questo caso competente all’erogazione del beneficio è il Comune sul cui territorio si trova lascuola. 
Nella domanda si deve indicare la spesa effettivamente sostenuta per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017, della quale è necessario conservare la documentazione da esibire a Libri di testo Entro il 30 le domande per i contributi richiesta. Info 800 955 157 o 051.0510168.
Venerdì 30 settembre è l’ultimo giorno per presentare domanda di contributo per l’acquisto dei libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado della regione per l’anno scolastico 2016/2017. La richiesta può essere effettuata esclusivamente on line, registrandosi e utilizzando l’applicativo sul sito https://scuola.er-go.it/ , una nuova modalità infatti consentirà di accelerare il pagamento del contributoche verrà effettuato dai Comuni alle famiglie. 

A disposizione ci sono 3,6 milioni di euro. I destinatari dei contributi sono gli studenti con un reddito famigliare Isee fino a 10.632,94 euro frequentanti le scuole secondarie di I e II grado della regione, sia che siano scuole statali, private paritarie, paritarie degli enti locali e scuole non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio con valore legale. Gli studenti devono essere residenti in Emilia-Romagna o frequentare qui la scuola anche se residenti in altre Regioni che erogano il beneficio secondo il criterio “della scuola frequentata”: in questo caso competente all’erogazione del beneficio è il Comune sul cui territorio si trova la scuola. 

Nella domanda si deve indicare la spesa effettivamente sostenuta per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017, della quale è necessario conservare la documentazione da esibire a Libri di testo Entro il 30 le domande per i contributi richiesta. Info 800 955 157 o 051.0510168.