Aziende

Al Vinitaly la riminese Birra Amarcord

Oltre alle due etichette, La Gradisca e La Tabachéra, anche la Doppelbock A un incontro tra birra e vino

Al Vinitaly la riminese Birra Amarcord
| Altro
N. Commenti 0

08/aprile/2017 - h. 18.33

Birra Amarcord torna in scena per la quinta volta consecutiva a Vinitaly, il Salone Internazionale dei vini e distillati in programma a Verona dal 9 al 12 aprile, con un’area espositiva dedicata nel settore Sol&Agrifood - Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità.
Vinitaly rappresenta per Birra Amarcord un’importante vetrina nazionale e internazionale per lanciare La Gradisca e La Tabachéra, due etichette della linea classica ora nel nuovo formato da 33cl e con una nuova veste grafica,  presentate in anteprima a Rimini in occasione di Beer Attraction e uscite ufficialmente sul mercato solo da pochi giorni.
“Era da tempo che arrivavano da ogni parte richieste di inserire nella nostra gamma il formato da 33 cl, più giovane, fresco, di facile approccio e più immediato” commentano i responsabili di Birra Amarcord che proseguono “Un formato che si presta a essere servito anche in occasione dei vari eventi di street food che sono in netto aumento nella nostra Riviera”. 
L’ulteriore novità che caratterizza La Gradisca e la Tabachéra, riguarda il restyling delle etichette. Più moderne, luminose e più adatte a un pubblico giovane, senza perdere però il legame con i personaggi del film Amarcord da cui prendono vita le caratterizzazioni delle due birre in oggetto. L’una, un perfetto equilibrio fra note floreali e fragranti di luppolo, di malto e miele, l’altra con sentori di malto, caramello e luppolo, ottimamente bilanciati. 
Durante la tre giorni di manifestazione, sarà possibile degustare anche la Doppelbock  A di Birra Amarcord, in verità, più che una birra un progetto nato lo scorso anno grazie all’unione di competenze e passione del nostro territorio, Amarcord e Podere Vecciano, unite all’esperienza tutta tedesca  del mastro birraio Oliver Vesseloh. 
La Doppelbock A è una birra rispettosa negli ingredienti della tradizione di purezza bavarese, affinata in botti di rovere francese, dove era stato fatto maturare del vino Sangiovese, passaggio che arricchisce la birra di nuove e più complesse sfumature sensoriali. Un incontro dunque tra birra e vino che ha dato origine a una Limited Edition di successo!
Al termine di Vinitaly, gli impegni di Birra Amarcord saranno tutti sul territorio per giocare in casa la “classica” che caratterizza Rimini durante le vacanze pasquali: Il Paganello-Coppa del mondo Beach Ultimate, il grande e divertente torneo di frisbee edizione 2017. 
Il primo appuntamento con Birra Amarcord durante la manifestazione avrà luogo con il “Welcome Party” di venerdì 14 aprile.
Birra Amarcord torna in scena per la quinta volta consecutiva a Vinitaly, il Salone Internazionale dei vini e distillati in programma a Verona dal 9 al 12 aprile, con un’area espositiva dedicata nel settore Sol&Agrifood - Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità.

Vinitaly rappresenta per la riminese Birra Amarcord un’importante vetrina nazionale e internazionale per lanciare La Gradisca e La Tabachéra, due etichette della linea classica ora nel nuovo formato da 33cl e con una nuova veste grafica,  presentate in anteprima a Rimini in occasione di Beer Attraction e uscite ufficialmente sul mercato solo da pochi giorni.

“Era da tempo che arrivavano da ogni parte richieste di inserire nella nostra gamma il formato da 33 cl, più giovane, fresco, di facile approccio e più immediato” commentano i responsabili di Birra Amarcord che proseguono “Un formato che si presta a essere servito anche in occasione dei vari eventi di street food che sono in netto aumento nella nostra Riviera”. 

L’ulteriore novità che caratterizza La Gradisca e la Tabachéra, riguarda il restyling delle etichette. Più moderne, luminose e più adatte a un pubblico giovane, senza perdere però il legame con i personaggi del film Amarcord da cui prendono vita le caratterizzazioni delle due birre in oggetto. L’una, un perfetto equilibrio fra note floreali e fragranti di luppolo, di malto e miele, l’altra con sentori di malto, caramello e luppolo, ottimamente bilanciati. 

Durante la tre giorni di manifestazione, sarà possibile degustare anche la Doppelbock  A di Birra Amarcord, in verità, più che una birra un progetto nato lo scorso anno grazie all’unione di competenze e passione del nostro territorio, Amarcord e Podere Vecciano, unite all’esperienza tutta tedesca del mastro birraio Oliver Vesseloh. 
La Doppelbock A è una birra rispettosa negli ingredienti della tradizione di purezza bavarese, affinata in botti di rovere francese, dove era stato fatto maturare del vino Sangiovese, passaggio che arricchisce la birra di nuove e più complesse sfumature sensoriali. Un incontro dunque tra birra e vino che ha dato origine a una Limited Edition di successo!

Al termine di Vinitaly, gli impegni di Birra Amarcord saranno tutti sul territorio per giocare in casa la “classica” che caratterizza Rimini durante le vacanze pasquali: Il Paganello-Coppa del mondo Beach Ultimate, il grande e divertente torneo di frisbee edizione 2017.  Il primo appuntamento con Birra Amarcord durante la manifestazione avrà luogo con il “Welcome Party” di venerdì 14 aprile.