Cooperative

Fioretti, è stato eletto vicepresidente di Legacoop Romagna

La nomina del presidente della CMC di Ravenna ufficializzata dal direttivo dell’Associazione

Fioretti, è stato eletto vicepresidente di Legacoop Romagna
| Altro
N. Commenti 0

24/ottobre/2017 - h. 16.37

Il presidente della CMC di Ravenna, Alfredo Fioretti, è stato eletto vicepresidente di Legacoop Romagna. La nomina è stata ufficializzata nei giorni scorsi dal direttivo dell’Associazione, poiché la carica di vicepresidente era vacante dopo la prematura scomparsa di Massimo Matteucci.
Il nuovo vicepresidente affianca gli altri organi di vertice di Legacoop Romagna: Guglielmo Russo (presidente), Mario Mazzotti (direttore generale), Luca Panzavolta (vicepresidente) e Giampiero Boschetti (vicepresidente).
Alfredo Fioretti, 43 anni, è avvocato. In CMC di Ravenna dal 2005, ne è divenuto presidente a maggio di quest’anno. CMC è la più grande coop generale di costruzioni d’Europa e opera in tutto il mondo; nel 2016 ha raggiunto circa 1,2 miliardi di euro di ricavi, mentre il portafoglio ordini è pari a circa 3,5 miliardi di euro.
Il presidente della CMC di Ravenna, Alfredo Fioretti, è stato eletto vicepresidente di Legacoop Romagna. La nomina è stata ufficializzata nei giorni scorsi dal direttivo dell’Associazione, poiché la carica di vicepresidente era vacante dopo la prematura scomparsa di Massimo Matteucci.

Il nuovo vicepresidente affianca gli altri organi di vertice di Legacoop Romagna: Guglielmo Russo (presidente), Mario Mazzotti (direttore generale), Luca Panzavolta (vicepresidente) e Giampiero Boschetti (vicepresidente). Alfredo Fioretti, 43 anni, è avvocato. 

In CMC di Ravenna dal 2005, ne è divenuto presidente a maggio di quest’anno. CMC è la più grande coop generale di costruzioni d’Europa e opera in tutto il mondo; nel 2016 ha raggiunto circa 1,2 miliardi di euro di ricavi, mentre il portafoglio ordini è pari a circa 3,5 miliardi di euro.