Forlì

E' nata l’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese - Unione Montana

I Comuni hanno dato vita a un’unica unione da 188.674 abitanti e di oltre 1.261 chilometri quadrati

E' nata l’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese - Unione Montana
| Altro
N. Commenti 0

18/gennaio/2014 - h. 16.02

ROMAGNA - Giornata storica per il futuro del territorio delle 15 Municipalità del forlivese. Questa mattina nel Salone Comunale si è tenuta la cerimonia di sottoscrizione dell’atto di adesione all’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese - Unione Montana da parte delle amministrazioni comunali di Bertinoro, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Forlì, Forlimpopoli, Galeata, Meldola, Modigliana, Rocca San Casciano, Portico di Romagna, Predappio, Premilcuore, Santa Sofia e Tredozio.

Soddisfatta Simonetta Saliera,
vicepresidente della Regione Emilia-Romagna che ha scritto ai sindaci dei 15 Comuni. “La Regione è stata al fianco di questo ambizioso progetto che oggi diventa realtà: a tutti i sindaci che vi hanno lavorato rivolgo i miei più sinceri complimenti e la più viva soddisfazione per aver raggiunto un obiettivo che migliorerà la vita dei cittadini e dell’intera comunità forlivese”. I Comuni hanno dato vita a un’unica unione da 188.674 abitanti e di oltre 1.261 chilometri quadrati. “Quello forlivese è un piccolo grande capolavoro perché non solo unisce tre diverse forme associate già esistenti, ma comprende anche il comune capoluogo: in questo modo – conclude Saliera – ci saranno forti risparmi sui costi di gestione e saranno liberate risorse che saranno utilizzate per i servizi alla persona, il sostegno alle imprese e al lavoro e la cura del territorio”.