Meldola

Raccolti dagli scout 10 quintali di rifiuti nel Parco fluviale

Un centinaio di ragazzi domenica mattina ha ripulito il sentiero sulla sponda del Ronco nell’area “Brighi”

Raccolti dagli scout 10 quintali di rifiuti nel Parco fluviale
| Altro
N. Commenti 0

05/aprile/2016 - h. 20.44

Nella mattinata di domenica tutti gli scout meldolesi hanno partecipato alla pulizia del percorso fluviale più frequentato della città: il parco Giancarlo Brighi. Il sentiero sulla sponda sinistra del fiume Ronco nel tratto tra il ponte dei Veneziani e il ponte della Barca, un percorso decisamente lungo e articolato, non ha spaventato i giovani Scout di Meldola 1° alla caccia di tutto quello che viene illecitamente scaricato: bottino è stato fin troppo corposo e oltre a bottiglie, buste, sacchi di plastica si sono segnalati per originalità anche il ritrovamento di una bicicletta, di un fusto da benzina (fortunatamente vuoto) e di ben due gomme da camion.

Il gruppo al completo di circa un centinaio di ragazzi, coordinati dal capo Marco Perugini, ha raccolto in poche ore oltre 10 quintali di rifiuti che saranno portati in discarica dai tecnici comunali. La missione si è completata con i volontari Masci che hanno sistemato le panchine e la celletta votiva posta nelle vicinanze dell’Irst: una manutenzione che permette di mantenere nel tempo le attrezzature comunali nonostante la forte aggressione ambientale nella zona. Puntuale è arrivato il ringraziamento dell’assessore comunale all’Ambiente Ermano Giunchi: “il periodico intervento degli scout - ha detto - ha un grande rilievo ambientale e un forte valore educativo verso i cittadini che non hanno fatto mancare apprezzamento e lodi per l’importante iniziativa”.