Forlì

Lancia acido addosso alla moglie e fugge con i figli

L'aggressione è avvenuta al culmine di una lite della coppia. L'uomo è tuttora ricercato

Lancia acido addosso alla moglie e fugge con i figli
| Altro
N. Commenti 0

22/luglio/2017 - h. 17.54

Un uomo di origini kosovare questa mattina si è reso responsabile di un ennesimo e inaudito episodio di violenza nei confronti della moglie, una albanese di 37 anni. Durante una violenta lite all'interno del loro appartamento, dove la coppia vive insieme ai loro due piccoli figli, l'uomo ha prima ferito la donna con un coltello, poi gli ha lanciato addosso dell'acido.
Alcuni vicini allrmati dalle grida della moglie sono intervenuti e hanno chiamato i carabinieri  che però quando sono giunti sul posto, insieme all'ambulanza del 118, dell'uomo non hanno trovato traccia in quanto si era nel frattempo dato alla fuga portando con se i due bimbi.
La donna è stata portata in ospedale e sembra non essere grave, anche se ha riportato ustioni e ferite, sia per la coltellata che per il lancio dell’acido. L'uomo è tuttora ricercato.
Un uomo di origini kosovare questa mattina si è reso responsabile di un ennesimo e inaudito episodio di violenza nei confronti della moglie, una albanese di 37 anni. Durante una violenta lite all'interno del loro appartamento, dove la coppia vive insieme ai loro due piccoli figli in viale Salinatore, l'uomo ha prima ferito la donna con un coltello, poi gli ha lanciato addosso dell'acido.

Alcuni vicini allrmati dalle grida della moglie sono intervenuti e hanno chiamato i carabinieri  che però quando sono giunti sul posto, insieme all'ambulanza del 118, dell'uomo non hanno trovato traccia in quanto si era nel frattempo dato alla fuga portando con se i due bimbi.

La donna è stata portata in ospedale e sembra non essere grave, anche se ha riportato ustioni e ferite, sia per la coltellata che per il lancio dell’acido. L'uomo è tuttora ricercato.