Forlì - Ravenna

Carambola mortale: muore una 79enne ravennate

Coinvolte tre auto sulla via Dismano a Osteria. Forlivese indagato per "omicidio stradale"“

Carambola mortale: muore una 79enne ravennate
| Altro
N. Commenti 0

10/agosto/2017 - h. 00.17

Alle ore 13 circa, a Campiano, N.D. 36enne forlivese a bordo della sua monovolume Chevrolet percorreva la via Dismano SP 118, nel ravennate, a Osteria, direzione Ravenna-Cesena, quando, giunto altezza civico n. 220, si avvedeva all’ultimo momento che una Peugeot 206 che lo precedeva aveva intrapreso manovra svolta a sinistra, sterzava bruscamente, comunque tamponandola e finendo nella corsia opposta ove sopraggiungeva una, Citroen C1“ con alla guida Anselma Vignali, 79enne ravennate, scontrandosi frontalmente. 
La donna trasportata dall’ambulanza del 118 all’ospedale di Ravenna, a causa gravi delle lesioni riportate decedeva poco dopo. Lievi lesioni per il forlivese, mentre la signora alla guida della Peugeot è rimasta illesa.
L’uomo, negativo agli accertamenti tossicologici ed alcolemici, ma avendo violato le norme del codice della strada relative a velocità, sorpasso e distanza di sicurezza tra veicoli, è stato deferito in s.l. per il reato di “omicidio stradale”. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di San Pietro in Vincoli.
Alle ore 13 circa di ieri, a N.D. 36enne forlivese a bordo della sua monovolume Chevrolet percorreva la via Dismano SP 118, nel ravennate, tra Osteria e Borgo Faina, direzione Ravenna-Cesena, quando, giunto altezza civico n. 220, si avvedeva all’ultimo momento che una Peugeot 206 che lo precedeva aveva intrapreso manovra svolta a sinistra, sterzava bruscamente, comunque tamponandola e finendo nella corsia opposta ove sopraggiungeva una, Citroen C1 con alla guida Anselma Vignali, 79enne ravennate, scontrandosi frontalmente. 

La donna trasportata dall’ambulanza del 118 all’ospedale di Ravenna, a causa gravi delle lesioni riportate decedeva poco dopo. Lievi lesioni per il forlivese, mentre la signora alla guida della Peugeot è rimasta illesa.

L’uomo, negativo agli accertamenti tossicologici ed alcolemici, ma avendo violato le norme del codice della strada relative a velocità, sorpasso e distanza di sicurezza tra veicoli, è stato deferito in s.l. per il reato di “omicidio stradale”. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di San Pietro in Vincoli.