Faenza

Ancora fiamme: bruciati due cassonetti sotto casa di un ex consigliere comunale

L'incendio è stato appiccato vicino all'abitazione di Bruno Console Camprini

Ancora fiamme: bruciati due cassonetti sotto casa di un ex consigliere comunale

Fotorepertorio

| Altro
N. Commenti 0

06/giugno/2013 - h. 12.47

FAENZA - Ennesima notte agitata a Faenza. Questa notte sono stati incendiati alcuni cassonetti dell'immondizia e una campana di vetro posizionati in via Tomba all'angolo con via Naviglio, vicino al palazzo dove lavora e abita l'avvocato Bruno Console Camprini, per anni consigliere comunale del Pdl e ora membro del comitato contro il Piano Sosta voluto dal comune. Lincendio è stato appiccato verso le 3.30. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre polizia e carabinieri hanno svolto i rilievi di legge. La dinamica richiama alla mente quanto avvenuto qualche settimana fa a casa del Presidente della Provincia, Claudio Casadio, e il doppio attacco incendiario contro il portone del comune in piazza Nanni, ma è chiaro che prima di parlare di episodi collegati bisogna aspettare l'esito delle indagini.