Ravenna

Consiglio comunale, il ‘paperone' è Diego Rubboli

La situazione patrimoniale degli eletti e degli assessori riferita al 2011

Consiglio comunale, il ‘paperone' è Diego Rubboli
| Altro
N. Commenti 0

04/luglio/2013 - h. 14.42

RAVENNA - In sette percepiscono meno di diecimila euro l'anno. Il più ricco è Diego Rubboli, di FedS. Questa è la fotografia della situazione patrimoniale dei consiglieri comunali di Ravenna. Ieri l'amministrazioni ha reso nota la situazione patrimoniale relativa al 2011. Eccola, nel dettaglio:

Alberto Ancarani (Pdl): 1.341 euro; Alvaro Ancisi (LpRa): 63.894 euro; Francesco Baldini (Pdl): 18,749 euro; Idio Baldrati (Pd): 18.749 euro; Alessandro Barattoni (Pd): 41.875 euro; Gianandrea Baroncini (Pd): 26.568 euro; Valentina Brunelli (Pd): 19.283 euro; Maurizio Bucci (Pdl): 58.304 euro; Davide Buonocore (Idv): 34.830 euro; Matteo Cavicchioli (Pd): 32.699 euro; Denis Di Martino (Pd): 26.448 euro; Nereo Foschini (Pdl): 44.349 euro; Alberto Fussi (Pri): 75.719 euro; Nicola Grandi (LpRa): 41.152 euro; Paolo Guerra (Lega Nord): 47.056 euro; Benedetta Lippi (Pd): 5.045 euro; Mariella Mantovani (Pd): 32.216 euro; Raul Minzoni (Pd): 42.516 euro: Livia Molducci (Pd): 35.628 euro; Daniele Perini (Pd): 34.837 euro; Roberto Ravaioli (Pri): non ha percepito reddito; Elisa Renda (M5S): 31.435 euro; Sarah Ricci (Sel): 4.738 euro; Diego Rubboli (FedS); Francesca Santarella (M5S): 1.573 euro; Silvia Savorelli (Pd): 16.633 euro; Fabio Sbaraglia (Pd): 4.962 euro; Sirio Stampa (LpRa): 57.166 euro); Patrizia Strocchi (Pd): 50.142 euro; Andrea Tarroni (Pd): 4.501 euro; Pietro Vandini (M5S): 5.942 euro; Antonio Zampiga (Pd): 31.034 euro.


Questo invece il resoconto della giunta:

Fabrizio Matteucci: 65.199 euro; Giannantonio Mingozzi: 51.282 euro; Libero Asioli: 45.760 euro; Ouidad Bakkali: 24.935 euro; Massimo Cameliani: 39.247 euro; Andrea Corsini: 37.994 euro; Guido Guerrieri: 42.868 euro; Martina Monti: 28.494 euro; Valentina Morigi: 33.429 euro; Rosa Giovanna Piaia: 39.237 euro.