Ravenna

Danneggia i veicoli in sosta con bombolette spray: peso 45enne ravennate

A metà giugno aveva rovinato la fiancata di alcune auto in via Francesco Negri

Danneggia i veicoli in sosta con bombolette spray: peso 45enne ravennate
| Altro
N. Commenti 0

09/luglio/2013 - h. 15.13

RAVENNA - Un 45enne, italiano, è stato denunciato dalla Polizia Municipale di Ravenna, al termine di una complessa indagine su diversi episodi di danneggiamento di autovetture, regolarmente parcheggiate, verificatisi nella centrale via Francesco Negri. Il tutto è partito dalla denuncia, presentata a metà giugno, di un residente della zona il quale nel recuperare la propria auto l’aveva trovata danneggiata con vernice nera che ricopriva l’intera fiancata. Lo stesso denunciante aveva segnalato, agli uomini dell’Ufficio Polizia Giudiziaria, la presenza di altre vetture, parcheggiate vicino alla sua, che presentavano i medesimi segni. 

Il sopralluogo, immediatamente effettuato, ha consentito agli agenti di individuare oltre una decina di veicoli che, per “modus operandi”, evidenziavano danni simili a quelli riscontrati sulla vettura del denunciante. Si è quindi proceduto ad identificare e convocare i proprietari delle vetture danneggiate, che confermavano la frequenza di tali episodi, in particolare dall’ultimo mese, come da denunce presentate alle varie Forze dell’Ordine.

Alcuni di loro hanno anche raccontato agli investigatori di aver subito il danno e, dopo averlo fatto riparare, pochi giorni dopo, essere stati, nuovamente, vittime del medesimo “spruzzo” di vernice sulla carrozzeria. Gli agenti, notata la presenza in zona di varie telecamere, hanno proceduto ad esaminare le immagini dei circuiti di videosorveglianza, corrispondenti a numerose ore di registrazione, fino ad individuare l’autore dei danneggiamenti, perpetrati, per lo più in ore notturne. Hanno così potuto vedere chiaramente l’uomo che, in maniera inequivocabile, si avvicinava alle auto parcheggiate e, utilizzando una bomboletta spray, le danneggiava spruzzandone parte del contenuto sulla carrozzeria.  Questa mattina all’alba, una bomboletta dello stesso tipo veniva rinvenuta dagli agenti, in seguito alla perquisizione effettuata presso l’abitazione del 45enne.