Riccione

Blitz anti alcol dei carabinieri: 80mila euro di multa ai locali

Una ventina quelli controllati tra discoteche, supermercati, gelaterie, ristoranti e bar

Blitz anti alcol dei carabinieri: 80mila euro di multa ai locali
| Altro
N. Commenti 0

27/luglio/2013 - h. 16.54

RIMINI - Oltre 80mila euro di multa ai locali riccionesi. E' il frutto dei controlli dei carabinieri di Riccione, effettuati nell'ambito di varie campagne contro l’alcolismo, con finalità sia di prevenzione per la salute dei giovani. In tale contesto militari riccionesi hanno aderito ad un protocollo d’intesa tra il Comune di Riccione, l'Ausl di Rimini, le Parrocchie di Riccione, la Cooperativa “Comunità Papa Giovanni XXIII ” e Agesci Riccione denominato “E’ PER TE”, avente come finalità la promozione tra i giovani e tra la popolazione in genere, di una cultura di divertimento sano non legato al consumo di alcool e stupefacenti.

I militari dunque, nel corso di uno specifico servizio, hanno controllato discoteche, supermarket, gelaterie, piadinerie, pub, pizzerie e esercizi commerciali in genere, riscontrando diverse violazioni amministrative. In primis la somministrazione di alcolici dopo mezzanotte (sanzioni da 6mila euro), ma anche la vendita di bevande alcooliche a minori di età compresa tra anni 16 e 18 anni sanzioni da 300 euro) e  la somministrazione di bevande in bottiglia in vetro dopo le 22 (sanzioni da 150 euro). In totale sono stati controllati una ventina di locali, per un complessivo di oltre 80mila euro di sanzioni amministrative.