Forlì

Lupi rassicura sul Ridolfi: "Rientra nel Piano Aeroporti. Auspico esito positivo del bando"

Il Ministro: "Davanti ad una proposta concreta vigilerò e tutelerò per far sì che il percorso di riapertura dello scalo avvenga senza ostacoli"

Lupi rassicura sul Ridolfi: "Rientra nel Piano Aeroporti. Auspico esito positivo del bando"

Foto Enrico Rondoni

| Altro
N. Commenti 0

05/maggio/2014 - h. 15.19

FORLI' - Ad un giorno dalla scadenza del bando di gara per la gestione totale dell'Aeroporto di Forlì, il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi conferma il suo impegno per mantenere vivo lo scalo romagnolo. Lo ha fatto nella serata di ieri tenutasi a Forlì preso il Hotel della città, a margine del suo intervento l'argomento sugli Aeroporti in Emilia-Romagna, durante il quale ha anche evidenziato la mancanza in Regione di un vero e proprio sistema a differenza di altre Regioni come il Veneto e, da poco, anche la Regione Toscana. Alla fine dell'incontro, soffermandosi con i componenti del comitato Ridolfi, Lupi ha riconfermato il suo impegno a seguire da vicino il buon andamento ed il susseguirsi degli eventi nelle prossime ore. 

"Sono aggiornato e al corrente di tutto" ha affermato il Ministro. "Il Comitato Ridolfi - si legge in una nota - accoglie con soddisfazione le riassicurazioni del Ministro, soprattutto a proposito di due aspetti fondamentali: il rientro all’interno del Piano aeroporti ed il monitoraggio del buon andamento dei lavori a fronte di un interesse concreto di rilancio dello scalo". "Alla domanda specifica su come verrebbe collocato il nostro scalo all'interno del piano Aeroporti - sottolinea il Comitato - il Ministro ci ha assicurato con queste parole: «Con l’auspicato buon esito del bando e la successiva ripresa di tutte le attività, visto che il Piano non è una scatola chiusa, l'Aeroporto di Forlì rientrerebbe a pieno titolo nel Piano Aeroporti»". 

"Il Ministro ci ha inoltre rassicurato dicendo: «Vi do la mia parola che davanti ad una proposta concreta d'interesse per il vostro Aeroporto, vigilerò e tutelerò per far sì che il percorso di riapertura dello scalo avvenga senza ostacoli». Prendiamo atto con grande soddisfazione di quante volte l’aeroporto di Forlì sia stato chiamato in causa durante l’arco della serata - conclude la nota del Comitato - segnale evidente di una marcata sensibilità sull’argomento. Cogliamo anche questa occasione per ringraziare tutti coloro che in queste ore si stanno adoperando per far tornare a volare il nostro Aeroporto".