Riccione

Il Cocoricò festeggia i 20 anni di Memorabila

La discoteca più famosa d'Italia si trasferisce, per una notte, all'Unipol Arena di Bologna

Il Cocoricò festeggia i 20 anni di Memorabila
| Altro
N. Commenti 0

05/dicembre/2014 - h. 15.59

RICCIONE - E’ l’unico prodotto “made in Riccione” che, al momento, ha un mercato: il Cocoricò! Infatti la più famosa discoteca d’Italia, che da un quarto di secolo illumina la piramide sulle colline riccionesi, ha una fama tale che non sono poche le proposte che i gestori ricevono per “andare in trasferta”. Così non sorprende l’annuncio che, per festeggiare il ventennale di Memorabilia, la discoteca della Perla Verde trasferisce la sua musica all’Arena Unipol che, con i suoi 14mila posti, dà già l’idea di un grande evento.

Per la verità da Bologna si annuncia già una collaborazione per altri eventi, mentre da Riccione “si frena” poiché prima si vuol constatare, biglietti venduti alla mano, se ci saranno altre trasferte. Questa gita fuori porta, nonostante le richieste che arrivano anche dall’estero, del Cocoricò è la seconda (su grandi numeri) dopo gli eventi d’agosto al parco Aquafan. Questo “20 anni di Memorabilia” è reso possibile anche dal fatto che, dopo il Capodanno, la discoteca Cocoricò chiude e riapre il 24 gennaio, sabato. Insomma, per una volta tanto è la “periferia” che va alla conquista della capitale regionale.