Rimini

Confermati in Appello 6 anni e 8 mesi per il commercialista Balducci

Al professionista sono state concesse tre uscite a settimana, dalle 9 alle 11

Confermati in Appello 6 anni e 8 mesi per il commercialista Balducci
| Altro
N. Commenti 0

14/febbraio/2015 - h. 11.10

RIMINI - Tutto confermato. Il processo d’appello ha ribadito quanto stabilito precedentemente in primo grado. Ovvero la condanna a 6 anni e 8 mesi di reclusione, da scontare ai domiciliari, per Daniele Balducci, il commercialista riminese arrestato dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Rimini il 19 marzo 2013, quando al termine di una complessa indagine denominata ‘Operazione Giano’ (oltre 40 i militari al lavoro), le Fiamme Gialle eseguirono un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale nei confronti di cinque persone (di cui due in carcere tra cui appunto Balducci) e sequestrarono complessivamente 4,4 milioni di euro.

Al commercialista, che ha già subito una condanna a 10 anni di reclusione
- poi ridotti a 8 in appello - per una serie di reati tra cui corruzione in atti giudiziari, peculato, riciclaggio, frode fiscale e violazione alla legge fallimentare - per i quali il pm Davide Ercolani aveva chiesto di 12 anni di carcere - è stato concesso di uscire tre volte alla settimana, dalle 9 alle 11.