Forlì

Vinicio Capossela al teatro Fabbri

Il poliedrico artista con l’Orchestra Maderna e Stefano Nanni in un inedito spettacolo

Vinicio Capossela al teatro Fabbri
| Altro
N. Commenti 0

28/aprile/2015 - h. 18.42

FORLI' - Sul palco del teatro Diego Fabbri domani alle 21 si esibirà Vinicio Capossela con l’Orchestra Bruno Maderna, il pianista e direttore Stefano Nanni. La stagione musicale di Forlì Musica giunge al suo appuntamento più atteso. Vinicio Capossela, artista poliedrico e internazionalmente noto, regalerà un inedito “Bestiario d’amore” per voce e orchestra con arrangiamento musicale di Stefano Nanni e sarà la voce recitante nel nuovo lavoro di Nanni “Requiem per animali fantastici” liberamente tratto dal “Libro degli esseri immaginari” di Borges. 

Stefano Nanni, apprezzato musicista, dice del perché ha deciso di scrivere un Requiem per gli esseri immaginari: “Nei tempi antichi l’uomo cercava di dare un senso alle sue paure e agli accadimenti creando con incredibile fantasia figure mitiche e divinatorie, responsabili di tutto quello che accadeva, ne aveva bisogno per colmare quel vuoto che il senso di fragilità della vita lasciava". 

"Per questo nacquero animali fantastici, creature mitologiche, terribili ma anche pietose, alcune impegnate a condividere con il loro dolore i destini dell’uomo, per non farlo sentire solo poi, col tempo e inesorabilmente la scienza ha spazzato via tutto questo ... Ho pensato che non fosse giusto liquidare tutte queste creature solo perché ora non ci servono più…" 

"Questa la ragione per cui ho scritto questo Requiem, celebrando e ricordando nella loro “umanità” alcune di queste figure fantastiche e immaginarie, anche con l’aiuto di brevi letture cerimoniali fra le parti della messa, tratte da un libro di Borges regalatomi dal mio caro amico Vinicio Capossela, fantastico visionario e artista di assoluta purezza. Penso che l’uomo abbia bisogno di ritrovare la sua fantasia, specialmente in tempi di grigio e chiaroscuro come questi….”.