Imola

Il "River side" ha un nuovo gestore

Assegnazione provvisoria di Beni Comuni a Domenico Amoruso

Il "River side" ha un nuovo gestore
| Altro
N. Commenti 0

15/maggio/2015 - h. 11.18

IMOLA - C’è un nuovo gestore per il “River Side”. Si è infatti conclusa martedì scorso la gara di assegnazione del chiosco di via Pirandello. Uscito a inizio aprile, il bando per la gestione del bar sul lungofiume è stato indetto da BeniComuni srl, la società che cura il patrimonio immobiliare dell’amministrazione comunale.

Sono state sette le domande presentate per avere in gestione gli 875 metri quadrati di via Pirandello (di cui un centinaio riservati al chiosco): di queste, sei erano le offerte regolari, ma solamente cinque sono state ritenute idonee. Dopo un accurato esame di tutte le domande, l’assegnazione è andata al miglior offerente, Domenico Amoruso.
Per l’affitto si partiva da una base d’asta di 18mila euro annui, a cui sono stati aggiunti altri 6mila euro.
Per il momento l’assegnazione è provvisoria. Per arrivare a quella definitiva sarà necessario attendere ancora una ventina di giorni, tempo che servirà alla società BeniComuni per procedere a tutte le verifiche di rito.