Riccione

Bagno di mezzanotte con furto

E’ accaduto a due giovani che prima di tuffarsi avevano lasciano incautamente la borsa accanto al moscone

Bagno di mezzanotte con furto
| Altro
N. Commenti 0

06/settembre/2015 - h. 00.25

Una coppia di giovani aveva trascorso una bella serata con concerto in occasione dell’Action Sport & Musica Show Master Award al Marano tanto che avevano deciso di concluderla con un romantico bagno notturno. Così si sono portati sulla battigia, si sono tolti i vestiti e li hanno lasciati accanto a un moscone insieme alla borsa di lei dove avevano messo le loro cose: documenti, cellulari e portafoglio.

Poi si sono inoltrati in acqua per il bagno. Ma non erano soli. Nel buio, dietro gli ombrelloni un male intenzionato li aveva seguiti e non aspettava altro per mettere in atto il suo furto, rubare le loro cose. Ma gli è andata male. Mentre aveva arraffato il tutto e stava per dileguarsi è stato inseguito e bloccato dagli agenti della Compagnia Carabinieri di Riccione che, in abiti civili, stavano come di consuetudine in questa estate tenendo sotto controllo la zona.

L’uomo ha tentato la fuga, ma gli agenti non se lo sono fatto scappare. Così, per il 25enne E. S., regolarmente in Italia senza fissa dimora, pregiudicato, per tentato furto aggravato, la serata è finita presso le camere di sicurezza del locale Comando Compagnia e il mattino sarà ancora peggio perché andrà a giudizio per direttissima. Ai due giovani, scampato il pericolo di chiudere amaramente la serata rispetto a quanto desideravano, non è restato altro che di ringraziare i loro “agenti custodi”.