Cervia

Diciotto spettacoli per una stagione teatrale

Presentato il cartellone del Comunale. Si parte il 7 novembre con la “prima” di Veronica Pivetti

Diciotto spettacoli per una stagione teatrale
| Altro
N. Commenti 0

07/ottobre/2015 - h. 22.49

A seguito del loro rinnovato rapporto di convenzione, l’amministrazione comunale di Cervia e Accademia Perduta Romagna Teatri proseguono la loro collaborazione che ha posto e consolidato il teatro comunale quale punto di riferimento di riconosciuta eccellenza culturale. “Con la vittoria del bando pubblico per il progetto di valorizzazione delle potenzialità culturali legate al teatro comunale da parte di ‘Accademia Perduta Romagna Teatri’  prosegue una pluriennale collaborazione che ha portato ottimi risultati, sia in termini di qualità dell’offerta che di partecipazione di pubblico”, spiega l’assessore Roberta Penso.

La stagione teatrale 2015- 2016 confermerà la sua dinamicità, ospitando a Cervia una ricca rassegna di Prosa, impreziosita da ben tre “Prime” di nuovi allestimenti; i divertenti appuntamenti di Teatro Comico, anch’essi contraddistinti da una “Prima nazionale” e l’apprezzata rassegna “A Teatro con mamma e papà”.

La rassegna di Prosa, che come ogni anno alternerà con e Premio Frontino Montefeltro, tra i premiati Roberto Mancini leganza ed equilibrio commedia brillante e registri drammatici, sarà inaugurata da Veronica Pivetti, ospite a Cervia per la Prima del nuovo allestimento di “Lady Mortaccia – La vita è meravigliosa” (7 e 8 novembre ore 21). Seguirà la Prima data della tournée dell’intenso e drammatico “Mar del Plata” di Claudio Fava, una nuovissima co-produzione di ‘Accademia Perduta/Romagna Teatri’ e ‘Società per Attori’, interpretata da Claudio Casadio, Giovanni Anzaldo e Fabio Bussotti e diretta da Giuseppe Marini (27 e 28 novembre ore 21).

Lunetta Savino sarà poi protagonista di “Grand Guignol all’italiana” (9 e 10 gennaio ore 21) per poi lasciare il palcoscenico a Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi, coniugi progressisti de “I suoceri albanesi” (6 e 7 febbraio ore 21). Alessandro Benvenuti e Nino Formicola presenteranno poi la “Prima” del nuovo allestimento di “Tutto Shakespeare in 90 minuti” (25 e 26 febbraio ore 21) per poi lasciare la chiusura del cartellone a Enrico Guarneri nei panni del “Mastro Don Gesualdo” di Giovanni Verga (8 e 9 marzo ore 21).

Forti del consenso e della partecipazione delle scorse Stagioni Teatrali, sono confermati, anche quest’anno, gli incontri con gli artisti. Il cartellone di Teatro Comico avrà per protagonisti i talentuosi ‘Musicanti di San Crispino’ che hanno scelto il palcoscenico del Comunale per presentare in “Prima nazionale” il loro nuovo progetto teatrale “Variegato in SI bemolle” (8 dicembre ore 21). Seguiranno Paolo Cevoli e Paola Minaccioni, protagonisti, rispettivamente, di “Perché non parli” (29 gennaio ore 21) e “Voi siete qui” (12 febbraio ore 21). La quarta edizione della rassegna 'A Teatro con mamma e papà' proporrà un ciclo di tre spettacoli. A inaugurare il cartellone saranno due delle più recenti produzioni di ‘Accademia Perduta/Romagna Teatri’: “Un topo… due topi… tre topi… Un treno per Hamelin”, uno spettacolo magico e divertente, diretto da Claudio Casadio, ispirato alla celebre fiaba “Il pifferaio magico” (5 dicembre ore 21), e “Metamorfosi. Cinque storie di uomini che si trasformarono in cose”, scritto e interpretato da Pietro Piva e ispirato alle “Metamorfosi” di Ovidio (12 dicembre ore 21). Completerà il cartellone “Storia di un bambino e un pinguino” del ‘Teatro Telaio’ (19 dicembre ore 21).

L’offerta per il giovane pubblico cervese sarà arricchita da un ampliato cartellone di Teatro Scuola che proporrà spettacoli destinati ai bambini delle scuole materne e agli studenti di ogni ordine e grado della scuola dell’obbligo. Tornerà, infine, la rassegna di Teatro Dialettale che, quest’anno, porterà sul palcoscenico del Comunale sei spettacoli proposti da altrettante compagnie locali. Informazioni, biglietti e prevendite al 0544 975166.