Cesena

Ucciso Lino, il maialino "mascotte" dell'ippodromo

Qualcuno nella notte è penetrato nel Parco del Savio e se lo è portato via lasciando tracce di sangue ovunque

Ucciso Lino, il maialino "mascotte" dell'ippodromo
| Altro
N. Commenti 0

09/dicembre/2015 - h. 13.22

Tutti i frequentatori del Parco Ippodromo di Cesena lo conoscevano Lino, il maialino mascotte del Savio. Era diventato l’amico di tutti. Docile, domestico, si lasciava avvicinare e accarezzare per la gioia dei bambini e la simpatia degli adulti.

Ma da questa notte Lino non c’è più, è stato ucciso. Qualcuno che lo vedeva solo come un appetibile porco da macello è penetrato nella scuderia dove alloggia, all’interno dell’ippodromo, l’ha ammazzato e portato via lasciandone solo una zampetta in mezzo a tanto sangue trovato in giro nei pressi del suo recinto. Una barbarie per tutti quei cesenati e non solo che si erano affezionati a lui.