Miss

Le mamme vincono la partita del sorriso

La nazionale di calcio delle ‘miss’ di Paolo Teti trionfa con il risultato di 3 a 2 al Triangolare

Le mamme vincono la partita del sorriso
| Altro
N. Commenti 0

04/febbraio/2016 - h. 01.43

La Nazionale di Calcio di “Miss Mamma Italiana” domenica 31 gennaio, ha vinto il “Triangolare di Calcio e del Sorriso” battendo la rappresentativa “Amici di Miss Mamma Italiana” e il team “Christian, il gommista dei Vip”, sul rettangolo verde del centro sportivo “Marco Pantani” di Cesenatico. Allenata da Christian Sagredin, il team di miss è composto dalle mamme vincitrici di fascia del concorso ed è nato con l’intenzione di sostenere iniziative a scopo benefico in tutta Italia, con la dolcezza ed il sorriso delle mamme italiane.

Con il risultato di 3 a 2 la Nazionale di “Miss Mamma Italiana” ha battuto nella prima partita il Team “Christian, il gommista dei Vip” capitanata da Christian Fattori, sono andate in goal la pesarese Elisa Marcuccini vincitrice assoluta “Miss Mamma Italiana 2015”; la vicentina Elizabeth Ruiz “Pre Finalista Miss Mamma Italiana 2016” e Barbara Zerbini di Bologna “Miss Mamma Italiana Simpatia 2011”. Sempre con il risultato di 3 a 2, la Nazionale di “Miss Mamma Italiana” ha vinto contro la rappresentativa “Amici di Miss Mamma Italiana” di cui è Capitano Luca Pilato “il Babbo più Bello d’Italia 2015”, le reti sono state realizzate nuovamente dalla bolognese Barbara Zerbini “il Bomber di Miss Mamma Italiana” e dalle ravennati, Maria Cristina Pezzi il Capitano della Nazionale (presente a tutti gli incontri disputati) e Tania Scarpa. Gli incontri sono stati diretti dall’Arbitro Luciano Urbinati di Riccione.

Al di là del risultato finale, attraverso lo sport, era fondamentale portare il messaggio di conoscenza e prevenzione di una malattia “fantasma”, l’endometriosi, una malattia complessa e spesso sottovalutata, l’endometriosi appunto (malattia cronica e spesso progressiva), che in Italia colpisce 3 milioni di donne fin dall’adolescenza. A conclusione della partita, le tre squadre hanno festeggiato insieme il “terzo tempo” per un brindisi legato allo sport ed alla solidarietà. La Nazionale di Calcio di “Miss Mamma Italiana” ritornerà in campo il 9 aprile a Vicenza. Proseguono intanto le selezioni relative a “Miss Mamma Italiana”, il primo concorso nazionale di bellezza - simpatia (con marchio registrato), ideato 23 anni fa da Paolo Teti e Maria Grazia Montevecchi e dedicato alla figura della mamma. Per partecipare al concorso, l’unico requisito richiesto, oltre ad essere mamma, è quello di avere un’età tra i 25 ed i 45 anni e dai 46 ai 55 anni per la categoria “Gold”.