Fotografia

Il ‘Sì Fest’ scalda i motori

‘Alea Iacta est’, torna a settembre la 25esima edizione della rassegna e punta su ‘il confine e il suo superamento’

Il ‘Sì Fest’ scalda i motori

Marco Pesaresi, Calcutta

| Altro
N. Commenti 0

17/luglio/2016 - h. 17.11

‘Alea Iacta Est’. La celebre frase pronunciata da Giulio Cesare varcando il fiume Rubicone il 10 gennaio del 49 a.C. è il titolo della 25esima edizione del Si Fest, il festival di fotografia che si svolgerà dal 9 all’11 settembre prossimi a Savignano sul Rubicone, in provincia di Forlì-Cesena. Il tema di questa edizione è ‘il confine e il suo superamento’, ispirato dalla celebre frase di Giulio Cesare, conosciuta in tutto il mondo ma spesso non ricondotta alle sue origini storiche e al suo significato profondo, che accompagna un gesto di grande portata metaforica che cambierà l’intero corso della storia.

“Un tema che affonda le radici nella storia di Savignano sul Rubicone, un valore identitario e culturale forte come il Rubicone che si apre alla contemporaneità con uno sguardo proiettato verso il futuro - commentano il sindaco Filippo Giovannini e l’assessore alla Cultura Maura Pazzaglia - In questa 25esima edizione ripartiamo dunque dalle nostre origini per proseguire un percorso sempre più internazionale orientato alla contaminazione tra le arti contemporanee proprio lì dove l’esperienza della fotografia decide di oltrepassarne i confini.

La sinergia tra Savignano Immagini e il nuovo comitato artistico ne sono chiara espressione: un gruppo contraddistinto non solo da talento e professionalità, ma anche da una pluralità di ruoli e percorsi tali da rendere il mix innovativo e altamente qualificante’’. SI Fest 25 si realizza grazie all’accordo sottoscritto tra l’Amministrazione Comunale e l’associazione ‘Savignano Immagini’, presieduta da Gimmi Baldinini. In programma mostre e momenti di scambio e visibilità per autori affermati a livello mondiale e emergenti, nell’ottica storica del festival di essere occasione di confronto e piattaforma e volano per la promozione di nuovi autori e nuovi generi autoriali.

a.b.