Terremoto

Oltre 60 scosse nella notte, 460 da inizio sciame

Migliaia di persone nei dormitori e nelle tendopoli allestite o hanno trascorso la notte in auto o all'addiaccio

Oltre 60 scosse nella notte, 460 da inizio sciame

Quel che resta di Amatrice: niente

| Altro
N. Commenti 0

25/agosto/2016 - h. 11.04

 

Alle 7 di questa mattina si sono contate 460 scosse dall'inizio dello sciame sismico che ha colpito il Centro Italia. Sono invece state più di 60 le scosse di magnitudo superiore a 2 che questa notte hanno tenuto sveglia la popolazione. Oltre alla più forte, di magnitudo 4.5 alle 5.17, altre tre sono state sopra la magnitudo 3: una di 3.1 poco prima della mezzanotte, una di 3.8 all'1.22 e una di 3.4 all'1.24. 
Migliaia di persone hanno trovato riparo nei dormitori e nelle tendopoli allestite o hanno trascorso la notte in auto o all'addiaccio, avvolti in coperte, dopo che le loro case sono andate distrutte. Sono 5.400 uomini tra le forze dell'ordine e i volontari ad essere impegnati nei soccorsi post terremoto, le ricerche di dispersi sono andate avanti senza sosta.
Alle 7 di questa mattina si sono contate 460 scosse dall'inizio dello sciame sismico che ha colpito il Centro Italia. Sono invece state più di 60 le scosse di magnitudo superiore a 2 che questa notte hanno tenuto sveglia la popolazione. Oltre alla più forte, di magnitudo 4.5 alle 5.17, altre tre sono state sopra la magnitudo 3: una di 3.1 poco prima della mezzanotte, una di 3.8 all'1.22 e una di 3.4 all'1.24. 

 

Migliaia di persone hanno trovato riparo nei dormitori e nelle tendopoli allestite o hanno trascorso la notte in auto o all'addiaccio, avvolti in coperte, dopo che le loro case sono andate distrutte. Sono 5.400 uomini tra le forze dell'ordine e i volontari ad essere impegnati nei soccorsi post terremoto, le ricerche di dispersi sono andate avanti senza sosta.