Premilcuore

Allevatore caricato da una mucca. E’ gravissimo

Adamo Biondi, 39 anni, dipendente della Cta, ieri mattina è stato colpito al torace dal bovino perdendo i sensi

Allevatore caricato da una mucca. E’ gravissimo
| Altro
N. Commenti 0

18/novembre/2016 - h. 12.14

Un allevatore di 39 anni di Premilcuore, Adamo Biondi, è rimasto gravemente
ferito dopo essere stato “caricato” da una mucca ieri mattina pochi minuti prima di mezzogiorno. Biondi, molto conosciuto in paese - è anche presidente
della Pro loco - era al lavoro come dipendente della Cta, la Cooperativa Territorio Ambiente Montano Acquacheta Rabbi che alleva bovini di razza Romagnola, quando mentre stava facendo entrare le mucche nelle stalle in un terreno in via Valbura, a Premilcuore, è rimasto vittima della furia di una bestia. 
Una mucca, infatti, lo ha caricato dandogli una violenta testata: colpito in pieno petto il 39enne è caduto all’indietro battendo violentemente la testa ed è rimasto a terra privo di sensi. L’allevatore non era da solo e subito i colleghi l’hanno soccorso e hanno chiamato il 118 arrivato sul posto con l’ambulanza
e l’elicottero. Biondi si è poi “ripreso”, ma ancora in stato confusionale, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena dove i medici non hanno potuto sciogliere la prognosi. Non sembra però in pericolo di vita. 
Nel fondo agricolo sono sopraggiunti anche i carabinieri della stazione di Premilcuore e gli uomini della Medicina del Lavoro di Forlì che dovranno chiarire la dinamica dell’incidente e se tutto era in regola.
Un allevatore di 39 anni di Premilcuore, Adamo Biondi, è rimasto gravemente ferito dopo essere stato “caricato” da una mucca ieri mattina pochi minuti prima di mezzogiorno. Biondi, molto conosciuto in paese - è anche presidente della Pro loco - era al lavoro come dipendente della Cta, la Cooperativa Territorio Ambiente Montano Acquacheta Rabbi che alleva bovini di razza Romagnola, quando mentre stava facendo entrare le mucche nelle stalle in un terreno in via Valbura, a Premilcuore, è rimasto vittima della furia di una bestia. 

Una mucca, infatti, lo ha caricato dandogli una violenta testata: colpito in pieno petto il 39enne è caduto all’indietro battendo violentemente la testa ed è rimasto a terra privo di sensi. L’allevatore non era da solo e subito i colleghi l’hanno soccorso e hanno chiamato il 118 arrivato sul posto con l’ambulanzae l’elicottero. Biondi si è poi “ripreso”, ma ancora in stato confusionale, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena dove i medici non hanno potuto sciogliere la prognosi. Non sembra però in pericolo di vita. 

Nel fondo agricolo sono sopraggiunti anche i carabinieri della stazione di Premilcuore e gli uomini della Medicina del Lavoro di Forlì che dovranno chiarire la dinamica dell’incidente e se tutto era in regola.