Governo

M5S: Governo illegittimo, non staremo a guardare

Di Maio: "C'è un Paese che vuole votare". Grillo: "Stiamo con i cittadini, non con i voltagabbana"

M5S: Governo illegittimo, non staremo a guardare

Luigi Di Maio

| Altro
N. Commenti 0

11/dicembre/2016 - h. 17.57

Al Movimento 5 Stelle non va giù la scelta di Mattarella di dare l'incarico di formare il Governo a Gentiloni. Il primo a dire la sua è "Gigetto" Di Maio su Facebook: "C'è un Paese che vuole votare. I cittadini non vedono l'ora di cambiare l'Italia con il proprio voto. I partiti in queste ore stanno fabbricando l'ennesimo Governo in provetta per continuare a mantenersi i loro mega stipendi, le loro pensioni e i benefit. Noi stiamo con il popolo italiano. Non con questa banda di voltagabbana. Non staremo a guardare". Gli fa eco Beppe Grillo su Twitter: "Stiamo con i cittadini, non con i voltagabbana".
"Noi non abbiamo pensato a proteste di massa e abbiamo ribadito il rispetto nei confronti del presidente della Repubblica. Senz'altro il M5S non resterà con le mani in mano di fronte a un governo di Matteo Renzi sotto mentite spoglie". Così la capogruppo del M5S Giulia Grillo a SkyTg24. "Stiamo pensando di votare No alla fiducia e faremo qualcosa fuori dal Parlamento, stiamo decidendo come e dove". "Le dimissioni di Renzi sono fasulle", conclude.
Al Movimento 5 Stelle non va giù la scelta di Mattarella di dare l'incarico di formare il Governo a Gentiloni. Il primo a dire la sua è "Gigetto" Di Maio su Facebook: "C'è un Paese che vuole votare. I cittadini non vedono l'ora di cambiare l'Italia con il proprio voto. I partiti in queste ore stanno fabbricando l'ennesimo Governo in provetta per continuare a mantenersi i loro mega stipendi, le loro pensioni e i benefit. Noi stiamo con il popolo italiano. Non con questa banda di voltagabbana. Non staremo a guardare". Gli fa eco Beppe Grillo su Twitter: "Stiamo con i cittadini, non con i voltagabbana".

"Noi non abbiamo pensato a proteste di massa e abbiamo ribadito il rispetto nei confronti del presidente della Repubblica. Senz'altro il M5S non resterà con le mani in mano di fronte a un governo di Matteo Renzi sotto mentite spoglie". Così la capogruppo del M5S Giulia Grillo a SkyTg24. "Stiamo pensando di votare No alla fiducia e faremo qualcosa fuori dal Parlamento, stiamo decidendo come e dove". "Le dimissioni di Renzi sono fasulle", conclude.